Novoli, il MRS chiede un Hub Vaccinale. Il Sindaco De Luca: “Siamo pronti a creare una sede permanente”

0
347

Novoli (Le) – “L’emergenza sanitaria ha cambiato le nostre vite, le difficoltà perdurano ormai da più di un anno e la situazione economica e sociale a causa delle restrizioni diventa sempre più dura ed aspra. Unico spiraglio di luce, al momento, per ritornare alla normalità è il vaccino. Premesso che la campagna vaccinale è ormai in corso da quattro mesi e che interessa, specialmente in questa fase, le fasce deboli della popolazione che poi sono quelle che hanno maggiori difficoltà di mobilità e hanno la necessità di essere accompagnate, spesso da chi se ne prende cura, dai loro caregiver, e considerate le varie lamentele che ci sono pervenute dai nostri concittadini, a causa di disagi dovuti proprio ad una organizzazione farraginosa che costringe le persone a interminabili file prima dell’inoculazione, vorremmo fosse trovata una soluzione diversa nel nostro comune”.

Questo è quanto chiede il locale direttivo del Movimento Regione Salento a Novoli presentando una propria istanza affinché sia individuato un luogo idoneo a provvedere alle vaccinazioni, al fine di ridurre il più possibile il disagio ai cittadini direttamente e indirettamente interessati.

Pronta la replica del Sindaco, Marco De Luca che, sul punto, risponde: “Il Comune di Novoli è pronto a creare sul proprio territorio una sede vaccinale permanente. Nella giornata di ieri è stato eseguito un sopralluogo alla presenza del Dott. Pulli (ASL Lecce) i tecnici del Comune, il Comando di Polizia Locale, Protezione Civile nelle tensostrutture di Via Condorelli e Via Salice. Novoli mette a disposizione dell’ASL entrambe le strutture per favorire una campagna vaccinale sempre più capillare e di prossimità ai cittadini”.