FatePiano 2021 e il dopo Festival

0
204

Novoli (Le) – Ci sono luoghi che hanno il potere di amplificare le emozioni e per il gruppo dei cinque, gli amici dell’associazione culturale di Nova LiberArs, quel luogo è ancora una volta testimone di un successo appena concluso.

Siamo a Novoli, all’interno del Convento dei Padri Passionisti dove ieri, 17 agosto, è stata felicemente salutata l’edizione 2021 del FatePiano Festival in compagnia di un pubblico numeroso intervenuto per assistere ad uno spettacolo dedicato al grande Maestro Ennio Morricone, ad un anno dalla sua scomparsa.

Si è voluto tracciare un profilo nuovo che potesse coniugare le diverse espressioni artistiche, rintracciando in esse un dialogo costante tra le arti. Rivedere alcuni frammenti dei film più famosi, da “Spaghetti Western” a “Nuovo Cinema Paradiso”, “La Leggenda del pianista sull’Oceano” e tanto altro, ascoltando le note al pianoforte del Maestro Massimiliano Foscarini e le incursioni coreografiche del ballerino Sacha Fumarola che ha saputo volteggiare tra le parole, i piccoli frammenti e le ultime testimonianze di Ennio Morricone.

Grazie a chi si è impegnato, l’Amministrazione Comunale di Novoli e, in modo particolare l’Assessore alla Cultura, Sabrina Spedicato, sempre attenta alle proposte formulate dalla giovane associazione presieduta da Emmanuela Rucco.

Grazie anche al direttore Gaspare Cardamone, che ha creduto nella qualità dell’evento ed ha fatto si che fosse trasmesso interamente in diretta TV sulla storica emittente televisiva Antenna Sud, canale 85 del digitale terrestre; una collaborazione che non poteva non impreziosire l’intera serata.

Tanti gli applausi. Mai troppi Grazie!