Tutto pronto per l’inaugurazione dello spazio cOFFIce a Galatone, per progettare insieme soluzioni per il territorio

0
1209

CofficeGalatone (Le) – “Noi ci mettiamo le mani”: questo lo slogan del progetto cOFFice, nello spazio del Laboratorio Urbano Lab 83 di Galatone che verrà inaugurato martedì 29 settembre alle 18. Il progetto è fra i vincitori del programma regionale “Bollenti Spiriti – Mettici le Mani”, ed è concepito come la creazione di un luogo di condivisione di idee dove più persone possono progettare insieme azioni per il miglioramento del territorio dal punto di vista culturale, sociale e imprenditoriale, facendo riferimento alle opportunità date dalla nuova programmazione Europea 2014-2020.

Il laboratorio e contenitore di idee Work in Progress presenterà il progetto al territorio con un programma incentrato sulle opportunità europee:

– ore 18: WorkshopErasmus per Giovani Imprenditori, a cura di Matera Hub, all’interno di cui verranno illustrate le opportunità di formazione e mobilità professionale per giovani e imprese. È consigliata la registrazione inviando una e-mail a coffice@wip4.eu.

– ore 19: Saluto delle autorità e presentazione del progetto “Spazio cOFFice”; oltre al sindaco di Galatone, Livio Nisi, e all’assessore alle Politiche Sociali e Giovanili, Annamaria Campa, interverranno il dirigente dell’Ufficio Politiche Giovanili e legalità della Regione Puglia, Annibale D’Elia, e l’assessore all’Innovazione tecnologica, politiche giovanili, lavoro e formazione del Comune di Lecce, Alessandro Delli Noci.

– ore 20: aperitivo interculturale dove verranno illustrate le opportunità di mobilità europee per i giovani (Servizio Volontario Europeo, Scambi Interculturali, Formazione) a cura di diverse associazioni del territorio pugliese.

Uno spazio permanente sarà inoltre dedicato alla promozione delle iniziative locali ed europee per giovani sul tema dell’imprenditoria e dell’innovazione sociale. Per informazioni inviare una mail a coffice@wip4.eu, o visitare la pagina Facebook Coffice Galatone.

Paisemiu è una finestra che permette al lettore di affacciarsi ogni giorno sulle notizie del Salento per sapere cosa accade intorno a noi. Un web giornale che vuole rendere partecipi i propri lettori, che vuole entrare nelle loro case e chiedere loro con quali problemi devono convivere ogni giorno, quali le ingiustizie che devono ingoiare senza che nessuno dia loro voce. A questo dovrebbe servire il “quarto potere”, a dar voce a chi non ne ha, facendo da tramite tra i cittadini e le pubbliche amministrazioni spesso poco attente alle esigenze della comunità. Auspichiamo quindi di diventare non solo il vostro punto di riferimento nell’informazione quotidiana ma, soprattutto, il megafono dei cittadini per rendere loro un vero e proprio servizio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articleHappy Different: Alessandra Peluso e il suo saggio sulla filosofia del benessere
Next articleChiara Madaro esprime la sua soddisfazione per il buon esito delle Giornate Europee del Patrimonio celebrate a Novoli