Lecce, il 6 maggio maratona di lettura al Teatro Paisiello

0
315

In primo piano il testo di Giuliano Scabia “Lettere a un lupo”. Appuntamento mercoledì 6 maggio, alle ore 16. All’iniziativa prenderanno parte numerose scuole di Lecce

storiediLupo defLecceMercoledì 6 maggio, a partire dalle ore 16, al Teatro Paisiello, è in programma la Maratona di Lettura dedicata al testo “Lettere a un Lupo”, dello scrittore Giuliano Scabia, che ha ispirato  lo spettacolo teatrale  “Storie di Lupo” prodotto e messo in scena da Astragali Teatro e rivolto ai bambini di  scuola primaria e delle prime classi della scuola secondaria di primo grado.

Alla manifestazione parteciperanno le scuole Istituto Comprensivo Galateo-Frigole, Istituto Comprensivo Stomeo-Zimbalo,  scuola Sigismondo  Castromediano,  Istituto Gesù Eucaristico,  scuola Cesare Battisti, scuola Livio Tempesta, Istituto Comprensivo di San Cesario, Istituto Comprensivo di Cutrofiano.

Sul palco si esibiranno alcuni bambini e ragazzi delle scuole coinvolte per leggere una selezione di alcune pagine del libro. E ancora: poesie, storie inventate o reinventate e lettere scritte dai ragazzi. Il protagonista è  sempre un lupo, una creatura apparentemente feroce con cui è possibile stabilire un dialogo: da animale minaccioso e divoratore di bambini il lupo si trasforma nei racconti in ciò che veramente è, un animale selvaggio, che fa parte di una natura, da difendere  e preservare.

Durante la maratona saranno riproposte al pubblico alcune scene dello spettacolo. Con i lavori  prodotti dai ragazzi e ispirati allo spettacolo – prevalentemente disegni – verrà allestita  una mostra nell’ingresso del teatro.

L’appuntamento  rientra nel cartellone delle iniziative che mirano alla promozione della lettura organizzate dall’Assessorato alla Pubblica Istruzione nell’ambito di LECCElegge e conclude il progetto Dal libro al teatro, attraverso il quale – per il quarto anno consecutivo – Astragali Teatro traspone in linguaggio scenico  un libro per ragazzi.  

L’ingresso è libero.

Paisemiu è una finestra che permette al lettore di affacciarsi ogni giorno sulle notizie del Salento per sapere cosa accade intorno a noi. Un web giornale che vuole rendere partecipi i propri lettori, che vuole entrare nelle loro case e chiedere loro con quali problemi devono convivere ogni giorno, quali le ingiustizie che devono ingoiare senza che nessuno dia loro voce. A questo dovrebbe servire il “quarto potere”, a dar voce a chi non ne ha, facendo da tramite tra i cittadini e le pubbliche amministrazioni spesso poco attente alle esigenze della comunità. Auspichiamo quindi di diventare non solo il vostro punto di riferimento nell’informazione quotidiana ma, soprattutto, il megafono dei cittadini per rendere loro un vero e proprio servizio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articlePer “Incontri d’autore”, a Carmiano, Simone Perrone presenta il suo “Spremuta d’arancia a mezzogiorno”
Next articleNovoli, a Teatro va in scena l’Opera Nazionale Combattenti