“L’essenza di Etra” il bioromanzo di Antonella Tamiano di scena a Novoli lunedì 11 luglio

0
1003

antonella tamianoNovoli (Le) – Continuano gli incontri culturali all’interno del Palazzo Baronale di Novoli, alla scoperta di giovani autori ed eccellenze letterarie del territorio. Prossimo appuntamento lunedì 11 lugliodalle ore 19, con la presentazione de L’Essenza di Etra, il bioromanzo di Antonella Tamiano edito da “La Feltrinelli” e basato sulla storia vera dell’astrattista contemporaneo Alessandro Giorgetti.

Un’opera letteraria che sta avendo successo, capace non solo di rimarcare lo stile inconfondibile della scrittrice novolese ma soprattutto di raccontare la storia romanzata dell’eclettico artista messinese, conosciuto per la sua creatività e per le sue opere astratte dal forte impatto emotivo e visivo. Amore, sesso, passione e intrigo sono gli elementi del racconto, attraverso descrizioni dettagliate e appassionanti e personaggi ricchi di spessore, che si intrecciano bene alla storia. Insieme all’autrice dialogheranno la scrittrice Giulia Reale e l’avvocato Vincenza Maddalo, mentre durante l’incontro moderato dall’avvocato Paolo Maci sono previsti i saluti del sindaco di Novoli, Gianmaria Greco, e gli intermezzi musicali di Antonio Cotardo.

Paisemiu è una finestra che permette al lettore di affacciarsi ogni giorno sulle notizie del Salento per sapere cosa accade intorno a noi. Un web giornale che vuole rendere partecipi i propri lettori, che vuole entrare nelle loro case e chiedere loro con quali problemi devono convivere ogni giorno, quali le ingiustizie che devono ingoiare senza che nessuno dia loro voce. A questo dovrebbe servire il “quarto potere”, a dar voce a chi non ne ha, facendo da tramite tra i cittadini e le pubbliche amministrazioni spesso poco attente alle esigenze della comunità. Auspichiamo quindi di diventare non solo il vostro punto di riferimento nell’informazione quotidiana ma, soprattutto, il megafono dei cittadini per rendere loro un vero e proprio servizio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articleStoria di Luca Bianco, quando i sogni volano sulle ali della musica
Next articleScorrano, il Salento stupisce ancora grazie alle luminarie in onore di Santa Domenica