È novolese un giovanissimo finalista delle Olimpiadi di Matematica

0
617

Kangarou È di Novoli uno dei finalisti delle Olimpiadi di Matematica, competizione organizzata e voluta da Kangarou.

Il giovanissimo genio novolese, qualificatosi alla finale ottenendo su 22927 partecipanti, il 65° posto appollaiato con altri due sul risultato di 82,5 punti, quindi potremmo tranquillamente dire 62° posto, si chiama Fernando Vetrugno e frequenta la seconda classe, sezione A, della locale scuola media. Si misurerà nella categoria Benjamin riservata alle classi prima e seconda media.

La gara si svolgerà nei giorni 5-6-7 Maggio a Mirabilandia.

Un risultato importante questo per tutta la comunità novolese; è un traguardo prestigioso, vista l’importanza mondiale della competizione voluta dall’associazione internazionale, senza fini di lucro, KANGOUROU SANS FRONTIÈRES.

Rispetto ad altre analoghe iniziative, si evidenzia per la preponderanza dell’aspetto educativo e

divulgativo rispetto a quello competitivo, come esplicitamente dichiarato nello statuto costitutivo dell’associazione. Inoltre i testi proposti per ciascun livello vengono “creati” da una commissione internazionale e sono comuni a tutti i paesi aderenti, questo ad avvalorare l’importanza di tale competizione che vedrà vincitore solo chi lo meriterà, senza nessun tipo di sospetto o ombra.

In bocca al lupo, quindi, al giovanissimo novolese, sperando che possa salire sul gradino più alto del podio.

{loadposition addthis}

Paisemiu è una finestra che permette al lettore di affacciarsi ogni giorno sulle notizie del Salento per sapere cosa accade intorno a noi. Un web giornale che vuole rendere partecipi i propri lettori, che vuole entrare nelle loro case e chiedere loro con quali problemi devono convivere ogni giorno, quali le ingiustizie che devono ingoiare senza che nessuno dia loro voce. A questo dovrebbe servire il “quarto potere”, a dar voce a chi non ne ha, facendo da tramite tra i cittadini e le pubbliche amministrazioni spesso poco attente alle esigenze della comunità. Auspichiamo quindi di diventare non solo il vostro punto di riferimento nell’informazione quotidiana ma, soprattutto, il megafono dei cittadini per rendere loro un vero e proprio servizio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articleNovoli, reso noto il piano degli interventi per la disinfestazione
Next articleL’Avvocato Roberto Nitto nel direttivo di “Avvocaticalcio”.