Da Oria a Novoli, la Pala d’oro di San Barsanofio

0
702

Novoli (Le) – Tra le molteplici novità dell’attuale edizione della festa in onore del Patrono Sant’Antonio Abate e della Focara 2013, la comunità religiosa ha vissuto, con l’entusiasmo della fede, come afferma il Parroco Don Giuseppe Spedicato, l’arrivo della Pala di San Barsanofio, Patrono della città di Oria. 

Proprio in omaggio al Santo anacoreta ed esicasta, venerato sia dalla Chiesa Cattolica, per cui è patrono della città e della Diocesi di Oria(Br), dove è festeggiato  il 20 Febbraio ed il 30 Agosto, che da quella ortodossa che lo festeggia il 6 Febbraio, è stata inaugurata la “Pala D’Oro“ nella Basilica di Oria il 22 Dicembre 2010. L’opera, realizzata dall’artista Antonella Calò, cittadina oritana, è costituita da una grande tavola rettangolare di pioppo, la cui superfice, ricoperta interamente da foglia d’oro, ospita varie ed articolate composizioni pittoriche che riproducono gli episodi più noti della vita del Santo e i prodigi da lui operati: il tutto ruota intorno al grande riquadro centrale raffigurante San Barsanofio.

L’artista Calò  nasce ad Oria e rivela sin da piccola una grande passione per il disegno. Nel 1995, attratta dalle immagini sacre  per le quali scopre una vera e propria vocazione,  inizia a frequentare corsi di iconografia, affresco e mosaico, specializzandosi con impegno sempre crescente e frequentando lezioni con maestri del calibro di Fabio Nones, Kostantinos Xenopoulos, Giancarlo Pellegrini, e AleksandrStal’Nov. L’intronizzazione della  Pala D’Oro di San Barsanofio, il giorno 13 Gennaio 2013 alle ore 18.00 nel Santuario di Sant’ Antonio Abate, ha rappresentato, dunque, il gemellaggio tra la città di Novoli e la città di Oria che sarà presente quindi all’accensione della Sacra Pira il 16 Gennaio alle ore 20.00, con il famoso  Corteo Storico del “Torneo dei Rioni”: una promozione del territorio a “costo zero”, come è stata
definita dal Sindaco di Novoli Oscar Marzo Vetrugno, già presidente della Fondazione Focara, che durante la conferenza stampa di presentazione dell’evento ha manifestato il desiderio di offrire al Comune e alla Pro Loco di Oria “Il Palio” per il torneo dei rioni di Agosto 2013. L’Assessore Pino Malva e il presidente della Pro-Loco oritana Antonio Carone hanno espresso grande gratificazione a nome di tutta
l’Amministrazione e della cittadinanza, tanto da riportare l’immagine della Focàra contenuta nel “ Manifesto D’Autore 2013” di Ugo Nespolo nel “Palio di Oria 2013”.

{loadposition addthis}

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articleSilvered
Next articleDalla politica “militante” alla politica “partecipata”