“Coccarde rosse”. Le brigantesse: suggestive atmosfere ed esplorazioni visionarie

0
625

Coccarde rosseLecceDomenica 16 febbraio 2014, ore 17.30, presso il Museo della Stampa “Martano” in piazzetta Duca d’Atene giunge a Lecce “Coccarde rosse: le brigantesse, suggestive atmosfere ed esplorazioni visionarie”.

La manifestazione, ideata e curata da Alessandro Turco, è stata presentata in anteprima a Matera lo scorso giugno ed è realizzata con il contributo dei Comuni di Viggianello e di San Severino Lucano, con il Patrocinio della Provincia di Lecce ed in collaborazione con “Grifone Arte Contemporanea”. 

Il progetto nasce e si sviluppa attorno al romanzo “Coccarde rosse” di Annalisa Bari, edito da Bompiani. 

L’idea è quella di accompagnare la scrittura di Annalisa Bari con alcune “visioni” quali l’esposizione pittorica del Maestro Massimo Marangio e quella fotografica di Giuseppina Schifino. 

La prima parte dell’evento, che si sviluppa tra gli ambienti del Museo della stampa, vedrà l’introduzione del prof. Aldo D’Antico, direttore dell’Archivio Storico Parabitano a cui seguirà la presentazione del libro di Annalisa Bari che dialogherà con Marcella Negro, redattrice del web giornale Paisemiu.com.

Federica Ventola leggerà alcuni brani del romanzo.

Nella seconda parte, dedicata alle immagini, la voce poetica di Maurizio Nocera, accompagnerà il visitatore nella visionarietà dell’arte pittorica e fotografica di Massimo Marangio e Giuseppina Schifino.

L’evento vedrà la partecipazione di una rappresentanza degli studenti del Liceo Classico Scientifico “Marcelline” di Lecce.

La mostra è visitabile tutti i giorni, tranne il lunedì, fino al 9 marzo, dalle 17.30 alle 20.30. Si può accedere  anche negli orari di chiusura previo appuntamento. L’ingresso è gratuito.

{loadposition addthis}