Trepuzzi, inaugurata la nuova caserma dei Carabinieri

0
1680

Inaugurazione Caserma TrepuzziTrepuzzi (Le) – Ieri mattina, a Trepuzzi, alla presenza del Comandante della Legione carabinieri “PUGLIA” Gen. B. Claudio VINCELLI, del Sindaco Dott. Oronzo VALZANO e delle massime autorità provinciali è stata intitolata al Carabiniere MOVC Cosimo MAZZOTTA la caserma del Comando Stazione Carabinieri di Trepuzzi.

Il Giovane carabiniere nel 1980 si rese protagonista di un gesto nobile ed eroico allo stesso tempo. Era il 13 agosto, in provincia di Torino, quando Cosimo era a bordo della propria autovettura con un altro commilitone, liberi dal servizio in compagnia di due ragazze. L’auto guidata dal giovane uscì fuori strada e precipitò in un lago che costeggia la strada. Una delle due ragazze rimase in balia dei flutti. Cosimo Mazzotta, a quel punto, non esitò a tuffarsi per salvare la ragazza riuscendo nell’intento ma arrivando a terra stremato dalla fatica.

Con questa motivazione nel 2007 è stata concessa la Medaglia d’Oro al Valor Civile. Ieri, la signora Filomena, mamma di Cosimo, con gli altri due figli hanno scoperto la targa che ricorda quel nobile gesto che dà lustro a tutta la cittadinanza di Trepuzzi. La signora Filomena ha voluto ricordare la memoria del figlio scomparso prematuramente donando un dipinto che raffigura Cosimo, naturalmente collocato all’interno della Caserma.

La cerimonia si è svolta in una cornice di pubblico da grandi eventi nonostante il caldo e ha visto la presenza di molte scolaresche e delle associazioni combattentistiche e d’arma.

Paisemiu è una finestra che permette al lettore di affacciarsi ogni giorno sulle notizie del Salento per sapere cosa accade intorno a noi. Un web giornale che vuole rendere partecipi i propri lettori, che vuole entrare nelle loro case e chiedere loro con quali problemi devono convivere ogni giorno, quali le ingiustizie che devono ingoiare senza che nessuno dia loro voce. A questo dovrebbe servire il “quarto potere”, a dar voce a chi non ne ha, facendo da tramite tra i cittadini e le pubbliche amministrazioni spesso poco attente alle esigenze della comunità. Auspichiamo quindi di diventare non solo il vostro punto di riferimento nell’informazione quotidiana ma, soprattutto, il megafono dei cittadini per rendere loro un vero e proprio servizio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articleRistorante Nostra signora dei Turchi, realtà semplice e di classe assolutamente da visitare
Next articleQuasi pronta la Giunta Greco che guiderà Novoli nei prossimi 5 anni