Pakistano ferito da arma da fuoco sulla Porto Cesareo – Sant’Isidoro

0
324

carabinieri-volante1Porto Cesareo (Le) – Ieri, nel primo pomeriggio, sulla strada che va da Porto Cesareo  a Sant’Isidoro, è stato ferito con un arma da fuoco un ventinovenne di origine pakistana. Il cittadino extracomunitario percorreva la provinciale in bicicletta assieme ad un amico, suo connazionale, quando due uomini a bordo di uno scooter li hanno affiancati  facendo fuoco e colpendo il pakistano alla gamba.

Per fortuna nessun’altro è stato coinvolto nell’episodio ma l’uomo è stato subito ricoverato all’ospedale San Giuseppe di Copertino.

Non si conoscono ancora i motivi di questo gesto e sono incerte le dinamiche attraverso le quali è avvenuto il ferimento.

Le indagini intanto proseguono già da ieri.  

{loadposition addthis}

Paisemiu è una finestra che permette al lettore di affacciarsi ogni giorno sulle notizie del Salento per sapere cosa accade intorno a noi. Un web giornale che vuole rendere partecipi i propri lettori, che vuole entrare nelle loro case e chiedere loro con quali problemi devono convivere ogni giorno, quali le ingiustizie che devono ingoiare senza che nessuno dia loro voce. A questo dovrebbe servire il “quarto potere”, a dar voce a chi non ne ha, facendo da tramite tra i cittadini e le pubbliche amministrazioni spesso poco attente alle esigenze della comunità. Auspichiamo quindi di diventare non solo il vostro punto di riferimento nell’informazione quotidiana ma, soprattutto, il megafono dei cittadini per rendere loro un vero e proprio servizio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articleIl Consiglio di Stato ha conferito in discarica l’ecotassa della discordia
Next articleLecce, sorpreso a violare la recinzione di uno studio medico. Arrestato.