Parte il Micro Credito 5 Stelle, un aiuto concreto da parte dei parlamentari grillini (2)

0
25

microcredito

Novoli (Le) – Grazie al fondo creato dai parlamentari 5 stelle, con il taglio del loro stipendio, tutte le persone che vogliano intraprendere una nuova attività imprenditoriale o che abbiano un’impresa da meno di 5 anni,  a partire dal 5 marzo avranno la  possibilità di accedere al microcredito.

Il contributo è rivolto  a Microimprese fino a 5 dipendenti, società a responsabilità limitata semplificata e cooperative fino a 10 dipendenti, lavoratori autonomi e società di professionisti.

Il tetto finanziabile è 25mila euro – in alcuni casi è possibile arrivare a 35mila euro – per aziende esistenti o idee imprenditoriali legate all’agricoltura, all’artigianato, al commercio, ai servizi e a tutte le start up innovative. Per accedere al fondo basta compilare i moduli pubblicati sul sito del ministero dello Sviluppo Economico; presentare un piano imprenditoriale e un’idea di impresa sostenibile. Una volta approvata la concessione del credito, basta recarsi in banca per ottenere il finanziamento. Non servono garanzie reali. Maggiori informazioni si possono richiedere presso gli sportelli dei Consulenti del lavoro.

{loadposition addthis}

Paisemiu è una finestra che permette al lettore di affacciarsi ogni giorno sulle notizie del Salento per sapere cosa accade intorno a noi. Un web giornale che vuole rendere partecipi i propri lettori, che vuole entrare nelle loro case e chiedere loro con quali problemi devono convivere ogni giorno, quali le ingiustizie che devono ingoiare senza che nessuno dia loro voce. A questo dovrebbe servire il “quarto potere”, a dar voce a chi non ne ha, facendo da tramite tra i cittadini e le pubbliche amministrazioni spesso poco attente alle esigenze della comunità. Auspichiamo quindi di diventare non solo il vostro punto di riferimento nell’informazione quotidiana ma, soprattutto, il megafono dei cittadini per rendere loro un vero e proprio servizio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous article“Pronti a marciare su Roma”
Next articleOronzo Valzano proclama la “jihad” contro il saccheggio delle coste fra Brindisi e Casalabate