Lecce, “Cortili Aperti a Natale”: domenica 29 dicembre una giornata tra i palazzi storici della città

0
4397

Lecce – Giunge alla sua seconda edizione la versione natalizia di Cortili Aperti, importante iniziativa di promozione del territorio e delle sue ricchezze storiche organizzata dal Comune di Lecce e dall’Associazione Dimore Storiche nell’ambito del cartellone di iniziative Natale che spettacolo.

Anteprima del tradizionale appuntamento primaverile di maggio, l’appuntamento previsto per queste festività natalizie intende offrire un’occasione ulteriore per far conoscere ai cittadini e ai numerosi turisti presenti in città alcuni tra i più bei palazzi del centro storico.

Domenica 29 dicembre, i cortili dei palazzi saranno aperti ai visitatori al mattino dalle ore 10 alle ore 13 e nel pomeriggio dalle ore 17 alle ore 21. Non ci si limiterà però solo alle aperture: in ciascun cortile, in collaborazione con il conservatorio Musicale Tito Schipa, l’associazione “Mario Perrotta”, l’associazione Italia Nostra, l’orchestra M.I.T.O. Musicisti in Terra d’Otranto, artisti e musicisti leccesi, saranno realizzate iniziative musicali e artistiche che impreziosiranno l’esperienza di visita. Di seguito il programma:

Palazzo Brunetti, in via Paladini, 14, Lù MIERE calicidicinema a cura di Antonio Manzo, concerto Evening Class Jazz – ore 17.30;

Palazzo Rollo, in Corso Vittorio Emanuele II,14, Beat Swing Trio live – ore 17.30

Palazzo Grassi, in via dei Perroni 12, Li Cunti de li Nanni nesci: tradizioni e racconti per non dimenticare la nostra lingua, a cura dell’associazione culturale teatrale “Mario Perrotta”. Aperto solo al mattino;

Palazzo CarrelliPalombi, in Corso Vittorio Emanuele II, 29, Incontri Musicali, a cura del Conservatorio Tito Schipa di Lecce – ore 17.30;

Palazzo Lecciso, in via del Palazzo dei Conti di Lecce, 6, Gli antichi mestieri, laboratorio di cartapesta a cura di Stefania Guarascio, opere su legno di Angelo Leone;

Palazzo Tamborino Cezzi, in via Paladini 50, Incontri Musicali, a cura del Conservatorio Tito Schipa di Lecce – ore 17.30;

Palazzo Apostolico Orsini, in via Libertini 50, concerto La Santa Allegrezza: il Natale nei canti del Salento e del nord Italia con Enza Pagliara e Dario Muci;

Fondazione Palmieri, in vico dei Sotterranei, concerto di musica classica, a cura dell’orchestra M.I.T.O. Musicisti in Terra dOtranto – ore 11;

Galleria Ship In, in piazzetta Pellegrino, Natale nell’arte sacra tra ‘600 e ‘700 conversazione a cura di Meri Spinelli – ore 11/ore 17.30;

Chiesa S. Maria della Nova, in via Idomeneo 7, iniziative a cura dell’associazione Italia Nostra sez. Lecce.

“Dopo una prima edizione invernale di gran successo – dichiara l’assessore al Turismo e allo Spettacolo, Paolo Foresio – abbiamo ritenuto di riproporre anche per queste festività natalizie Cortili Aperti, che rappresenta una manifestazione d’eccellenza. Rispetto allo scorso anno, grazie alla preziosa collaborazione dell’Associazione Dimore Storiche, il programma di visita si presenta arricchito di ben 4 cortili in più. Un’occasione imperdibile per i cittadini e per tutti i visitatori che popolano in questi giorni la nostra città per conoscere ed apprezzare dei beni monumentali diffusi e nascosti tra le stradine del centro storico. I visitatori potranno visitare i cortili e partecipare ai numerosi spettacoli musicali e alle iniziative organizzate dal Conservatorio di Lecce, dalle associazioni e dagli artisti locali che voglio ringraziare. Ancora una volta, dimostriamo quanto, attraverso una proficua collaborazione con le associazioni impegnate quotidianamente sul territorio, si possano raggiungere risultati importanti di cui tutta la città può beneficiare”.