“VINO SU TELA” con Agnese Correra ed Arianna Greco vola a Praga

0
506

Correra GrecoIl film documentario della regista Agnese Correra sull’Arte Enoica di Arianna Greco sta già ottenendo una grande attenzione dagli esperti del settore volando a Praga, dopo solo due settimane dalla sua uscita.

Le due artiste salentine sono state protagoniste dell’evento CHUT ITALIE – THE TASTE OF ITALY organizzato dal KLUB MLEJN di Praga.

“Sono molto onorata di questo invito – dichiara la regista – Praga é da sempre considerata la città degli artisti e dell’arte. Qui vi é un’attenzione particolare all’arte, di qualunque forma sia e di qualunque sia la sua provenienza. Inoltre, aver avuto un evento totalmente dedicato all’Italia é una grande emozione nonché un grande incoraggiamento per andare avanti e fare cose sempre più belle”.

Alla proiezione ha partecipato personalmente il direttore dell’Istituto Italiano a Praga che ha voluto far sentire la sua vicinanza alle due artiste conterranee.

“É la prima volta che mi reco a Praga – dice entusiasta l’artista Arianna Greco -. A Praga c’è una vera e propria venerazione nei confronti dell’Arte, sia italiana che straniera”.

L’evento CHUT ITALIE ha avuto anche due partner di eccezione, infatti durante la serata c’è stata la degustazione dei vini di Grifo Ruvo di Puglia e  del Consorzio Produttori Vini Manduria ed in particolare del Nero di Troia e di Elegia, due dei vini protagonisti del film VINO SU TELA – l’Arte Enoica di Arianna Greco.

Paisemiu è una finestra che permette al lettore di affacciarsi ogni giorno sulle notizie del Salento per sapere cosa accade intorno a noi. Un web giornale che vuole rendere partecipi i propri lettori, che vuole entrare nelle loro case e chiedere loro con quali problemi devono convivere ogni giorno, quali le ingiustizie che devono ingoiare senza che nessuno dia loro voce. A questo dovrebbe servire il “quarto potere”, a dar voce a chi non ne ha, facendo da tramite tra i cittadini e le pubbliche amministrazioni spesso poco attente alle esigenze della comunità. Auspichiamo quindi di diventare non solo il vostro punto di riferimento nell’informazione quotidiana ma, soprattutto, il megafono dei cittadini per rendere loro un vero e proprio servizio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articleTorna a Lecce il “Maggio Musicale Salentino”
Next articleCopertino si inebria di versi con il reading artistico “Disegnare con le parole”