Trepuzzi, dalle ceneri di OMFESA nasce la Cooperativa Nomef

0
3492

IMG 3785Trepuzzi (Le) – La lunga tortuosa e dolorosa vertenza OMFESA, sembra essere giunta ad un primo passaggio concreto che dovrebbe essere propedeutico ad una graduale ripresa lavorativa della storica fabbrica Trepuzzina di riparazione carri ferroviari. Infatti nasce NOMEF, la cooperativa degli ex lavoratori OMFESA.

Si chiamerà con il nome storico, la coop costituita nel pomeriggio di ieri davanti al Notaio dott. Anglana. Sono nove i soci fondatori di cui otto ex dipendenti OMFESA. Quindi Il neo sindaco di Trepuzzi che ha seguito con attenzione la vicenda assieme alla vice-ministro Teresa Bellanova porta a casa il primo importante risultato a sole 48 ore dal suo insediamento. Al di la delle liti elettorali bisogna considerare che un primo passo è stato fatto, poi, se son rose fioriranno.