Taglio del nastro per Check-up Centre

0
76

L’Unione Sportiva Lecce consegna la maglia al nuovo centro sanitario poliambulatoriale


Cavallino (Le) – Il mondo della medicina al centro dell’attenzione ieri sera, in un evento inaugurale che ha aperto le porte del nuovo centro polifunzionale Check-up Centre, struttura sanitaria poliambulatoriale che eroga servizi in differenti aree specialistiche della medicina.

Intermezzi artistici a cura di professionisti locali si sono intervallati durante la serata allietando i tantissimi ospiti con musica, arte, danza, teatro etc.

Il Centro è official partner dell’Unione Sportiva Lecce, per l’occasione la squadra del Lecce e il suo presidente Saverio Sticchi Damiani hanno omaggiato la struttura della maglia.

Taglio del nastro insieme al presidente del centro dott. De Rinaldis, al direttore scientifico il prof. Alessandro Santo Bortone, al sindaco di Cavallino l’avv. Bruno Ciccarese, l’assessore regionale allo sviluppo economico Loredana Capone e a tutto il team del centro capitanato dalla dottoressa Veronica Carlino.

L’obiettivo dell’evento è centrato nel claim “The Arts of Health, dalla scienza del curare, all’arte del prendersi cura”, perché è proprio questo che si vuole trasmettere, prendersi cura del paziente nel suo insieme, corpo, anima e mente, lavorando esclusivamente in equipe.

Gestire i problemi di salute, della diagnosi alla terapia, dalla prevenzione alla riabilitazione.

Grandi soddisfazioni per la direttrice della struttura, Veronica Carlino che ha dichiarato: “Con grande impegno, abbiamo creato un nuovo format di servizi per la salute, un sistema che si integri e comunichi proficuamente con il servizio sanitario nazionale e che faccia rete con altre strutture sanitarie eccellenti del territorio. Abbiamo cercato di spostare l’attenzione dalla malattia alla salute, avviando percorsi di educazione del paziente ad un corretto stile di vita, apportando eccellenze nell’ambito della medicina per una corretta diagnosi e una efficace definizione delle terapie e delle cure. puntiamo a elevare la scienza della cura all’arte del prendersi cura.

Abbiamo raccolto le adesioni di illustri esponenti della medicina nazionale italiana chiedendo loro di dedicarsi a formare il nostro personale, cercando di rispolverare il senso originario della parola “benessere” inteso come equilibrio psicofisico e pertanto non poteva mancare un insieme di servizi apparentemente lontani dall’ambito sanitario ma in realtà, importanti per la promozione del benessere della salute. Tra qualche mese inaugureremo la prima Teraphy SPA made in sud. Strumenti come bagni di vapore, bagni di calore, miniere del sale e vasche riscaldate a disposizione dei nostri pazienti per la prevenzione e la cura di differenti problematiche e patologie sotto stretto controllo e guida medico sanitaria”.

“Strutture di eccellenza, nell’ambito dei servizi sanitari, fanno onore al nostro territorio – ha dichiarato il presidente del Lecce Saverio Sticchi Damiani – ancora di più quando producono innovazione e assicurano servizi di qualità stimolando una sana competizione.

Non è casuale che l’Unione Sportiva Lecce, abbia voluto al suo fianco un partner come Check-up Centre.”