Giorno della memoria 2019: Lunedì 28 gennaio manifestazione provinciale nel salone degli specchi della Prefettura

0
21

Lecce – Prefettura e Provincia, insieme ai componenti del Comitato per la Valorizzazione della Cultura della Repubblica Italiana, celebrano il Giorno della Memoria lunedì 28 gennaio alle ore 9.30, nel Salone degli Specchi, della Prefettura di Lecce.

La manifestazione provinciale, alla presenza delle autorità militari, civili e religiose, ricorda le vittime della Shoah e quanti si sono opposti al progetto di sterminio nazista con momenti di teatro e musica a cura degli studenti dell’Istituto comprensivo “Cosimo De Giorgi” di Lizzanello e Merine e del Liceo Scientifico “Banzi Bazoli” di Lecce.

Alla presenza del Prefetto di Lecce Maria Teresa Cucinotta e del Presidente della Provincia di Lecce Stefano Minerva, la cerimonia si aprirà con la consegna delle Medaglie d’onore a concittadini salentini, concesse dal Presidente della Repubblica con proprio decreto, per essere stati deportati ed internati nei lager nazisti e destinati al lavoro coatto per l’economia di guerra. Tra gli insigniti, il sig. Donato Giovanni De Pascalis di anni 96.

E’ previsto, inoltre, un collegamento in diretta web da Cracovia con gli studenti degli istituti scolastici del Salento in visita presso i Campi di concentramento di Auschwitz e Birkenau grazie al progetto “Il treno della Memoria”, promosso in Puglia dall’associazione culturale “Terra del Fuoco Mediterranea” e quest’anno patrocinato dalla Provincia di Lecce.

Il Comitato di Valorizzazione, e in particolare Provincia e Ufficio Scolastico Provinciale, hanno raccolto tutti gli eventi programmati nella provincia in un calendario “dinamico” pubblicato sui siti istituzionali, e continuamente aggiornato al fine di offrire la più ampia conoscenza sulle numerose iniziative dedicate al Giorno della Memoria.

Il manifesto è stato stampato dal corso di grafica dell’I.I.S.S. “De Pace” di Lecce.