Lecce, due giorni con BTM – Business Tourism Management – Puglia 2016

0
532

btm2Lecce – Un evento di grande respiro regionale, nazionale e internazionale che avvicina ricercatori, professionisti del settore, portavoce delle più grandi realtà aziendali, buyers e influencers marketing è il BTM 2016 che si sta svolgendo proprio in questi giorni presso l’ex convento dei Teatini di Lecce. L’evento sul turismo, promosso da PASSWORD AD S.r.l.  con il patrocinio di Confcommercio Imprese per l’Italia, rientra nell’ambito del progetto “365 giorni in Puglia” e ad oggi vede aderire numerosi partner, tra aziende e stakeholders del settore turismo, formazione e ricerca.

Obiettivo di BTM Puglia è quello di “mostrare” ai numerosi buyers, formare gli operatori turistici sui nuovi servizi, educare alla bellezza del nostro patrimonio culturale e fare business. BTM ha aperto l’evento in mattinata con gli interventi istituzionali e quelli degli esperti del settore che hanno statisticamente dimostrato come nel nostro territorio il turismo sia in continua crescita e trasformazione.

Tra gli importanti interventi della mattinata quello di Puglia Promozione – per fare turismo occorre innanzitutto instaurare un clima di fiducia – dice Nica Mastronardi del settore Promozione Fiere ed Eventi di Puglia Promozione –  il nostro è un turismo segmentato, di nicchia,  che necessita di un coordinamento di base da parte di chi offre i servizi al turista.  

btmDalle statistiche si evince la presenza di diverse realtà turistiche ognuna delle quali ha le proprie esigenze, dal turista francese, che predilige il prodotto natura,  a quello americano che invece vede il nostro territorio come tappa di matrimonio o di occasioni business, al turista brasiliano simbolo del nuovo turismo di ritorno.  La partecipazione è tanta e tra le domande quella sul come “vendere la Puglia”, non una commercializzazione vera e propria del nostro Paese quanto un’offerta di servizi qualitativamente fedele alla diversificata richiesta turistica. Durante il dibattito spicca inoltre l’esigenza di valorizzare parti del nostro territorio quali l’entroterra e di riportare in vita piccole strutture, anche private, ai fini di ospitalità.

Giornate importanti dunque quelle di BTM 2016 che promuovono, per mezzo dei tanti espositori partecipi all’evento, le varie realtà del terzo settore, presenti su tutto il territorio così da permettere agli operatori e agli appassionati di viaggi, di conoscere le novità e confrontarsi al fine di migliorare i propri servizi. Tra le tante presenze apice, quella di  Google in video conferenza sulle nuove opportunità del Digital Traveler, SkyScanner, CNR IBAM e IACUDIT of Athene.

Seminari, su come offrire un’accoglienza memorabile nelle imprese turistiche, workshop su Social Strategy, Smart Tourist Destination e diversi eventi per BTM 2016 che per l’occasione vede sessioni di show cooking con prodotti a KM 0 a cura di Club House e Salento Travel, la mostra fotografica di “Vivere 365 giorni nel Salento”, Radio BTM contenitore radiofonico portavoce della manifestazione e  due interventi musicali live.

I lavori si chiuderanno alle 18.30 del 21 Febbraio con lo spettacolo di musica della tradizione del Sud Italia Terre a Sud

Paisemiu è una finestra che permette al lettore di affacciarsi ogni giorno sulle notizie del Salento per sapere cosa accade intorno a noi. Un web giornale che vuole rendere partecipi i propri lettori, che vuole entrare nelle loro case e chiedere loro con quali problemi devono convivere ogni giorno, quali le ingiustizie che devono ingoiare senza che nessuno dia loro voce. A questo dovrebbe servire il “quarto potere”, a dar voce a chi non ne ha, facendo da tramite tra i cittadini e le pubbliche amministrazioni spesso poco attente alle esigenze della comunità. Auspichiamo quindi di diventare non solo il vostro punto di riferimento nell’informazione quotidiana ma, soprattutto, il megafono dei cittadini per rendere loro un vero e proprio servizio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articleLepore-Curiale-Sowe: il Lecce doma il Foggia
Next articlePaura per il Novoli Calcio a Bitonto. Sassi e bombe carta a pullman ed auto dei dirigenti