“La parrocchia. Chiesa pellegrina tra le case degli uomini” il titolo del Convegno diocesano che prende avvio stasera alle 19,30 nella chiesa parrocchiale di Santa Rosa in Lecce

0
28

Lecce“La parrocchia tra memoria e cambiamento” è il titolo della prima delle due relazioni che terrà oggi 27 febbraio don Vito Mignozzi, preside della Facoltà teologica pugliese.

“Il tema – anticipa il preside Mignozzi – pone l’attenzione sui nuclei essenziali che hanno caratterizzato il volto della parrocchia nella storia più recente. Sarà interessante considerare il modo con cui questa istituzione è stata pensata in rapporto al territorio, alle figure ecclesiali che l’hanno caratterizzata, alla sua missione e alla sua organizzazione”.

Domani 28 febbraio la seconda relazione dal titolo “Quale parrocchia in tempi di secolarizzazione?”. Relatore sarà ancora don Vito Mignozzi. “Ci domanderemo – spiega don Vito – come la parrocchia possa reggere all’urto del cambiamento d’epoca che stiamo vivendo. Ci confronteremo con alcuni fenomeni socioculturali che caratterizzano il tempo presente e che influiscono in maniera decisiva sui vissuti di fede e sulle prassi ecclesiali. E proveremo a rintracciare le condizioni necessarie per ripensare il volto delle parrocchie, insieme alle conversioni da attuare perché esse diventino sempre meglio comunità missionarie, capaci di favorire l’incontro degli uomini e delle donne di oggi col Vangelo”

Mercoledi 1° marzo, sempre alle 19,30, sempre a Santa Rosa, don Francesco Zaccaria, docente di teologia pastorale presso la facoltà teologica pugliese, affronterà il terzo tema del convegno: “Orientamenti per la conversione pastorale delle parrocchie”. “L’intervento – rivela il prof. Zaccaria – volge l’attenzione agli orientamenti per il futuro della parrocchia, per realizzare cioè la sua conversione sinodale e missionaria secondo le indicazioni di Papa Francesco. Partirò da alcune visioni dicotomiche emergenti dall’ascolto della prassi pastorale parrocchiale che andrebbero superate per poi indicare alcune direzioni per il futuro delle parrocchie: salvaguardare le radici, vivere la prossimità e la cura per tutti, fare esercizi di sinodalità, accettare la provvisorietà del cammino in questo cambiamento di epoca”.

Le tre serate del Convegno diocesano, a partire dalle 19,30, per la regia di Paolo Longo, saranno trasmesse in diretta streaming da Portalecce tv sul canale Youtube (Portalecce) e sulla pagina Facebook (Portalecce) del quotidiano online della diocesi.