Il buon “pesce a miglio zero”dello Ionio rigorosamente di stagione arriva nei mercati di “Campagna Amica”di Coldiretti Lecce

0
317

Domenica 7 febbraio, ore 10.30, piazzetta Bottazzi degustazione di buon pesce fritto e calici di vino bianco salentino


mercato piazzetta BottazziLecce – Pesce di Gallipoli appena pescato, a “miglio zero”, direttamente dal pescatore al consumatore. Una new entry nei mercati di “Campagna Amica” di Coldiretti Lecce è proprio il buon pesce dello Ionio, gustosissimo e di stagione.

Se un numero crescente di persone è ormai attento nell’acquistare frutta e verdura di stagione, in pochi fanno lo stesso con il pesce.

E proprio per sensibilizzare i consumatori ad una scelta consapevole anche di questo prodotto indispensabile per l’alimentazione ed elisir di lunga vita grazie agli Omega 3, allo zinco e ad altri preziosi nutrienti, domenica 7 febbraio, a partire dalle 10.30, nel mercato di “Campagna Amica” di piazzetta Bottazzi a Lecce, saranno offerti ghiotti cartocci di pesce fritto a “miglio zero” della Cooperativa Armatori Jonica. “Offriremo calamari, totani, frittura di paranza, triglie di scoglio, polipi di scoglio, seppie, saraghi – dice il presidente della cooperativa Vincenzo Scigliuzzoe poi i rinomati gamberi viola di Gallipoli”.

Il tutto accompagnato da calici di buon vino di vitigni Malvasia bianca e Bombino della Cantina vitivinicola “Alessandro Carrozzo” che presenterà un’etichetta ideale da associare alle pietanze a base di pesce e ai frutti di mare: il Bianco Igt “Bonsignore”.

Durante la degustazione dei fragranti cartocci di pesce fritto verranno illustrate le virtù benefiche del pesce mediterraneo e verranno dati alcuni consigli su come scegliere il pesce migliore. Nella scelta dei prodotti ittici, infatti, ci si preoccupa moltissimo di riconoscerne la freschezza e se sia meglio sceglierlo d’allevamento o selvatico, dimenticando spesso l’importanza dei fattori stagionalità e provenienza. Come la terra, anche il mare ha un suo ciclo vitale da rispettare e la disponibilità di pesce varia da mese a mese.

“E’ molto importante saper scegliere – dicono il direttore e il presidente di Coldiretti Lecce, Giuseppe Brillante e Pantaleo Piccinova a vantaggio dell’ambiente e del suo equilibrio, garantisce una migliore qualità di ciò che mangiamo e, oltre tutto, è più economico”.

Paisemiu è una finestra che permette al lettore di affacciarsi ogni giorno sulle notizie del Salento per sapere cosa accade intorno a noi. Un web giornale che vuole rendere partecipi i propri lettori, che vuole entrare nelle loro case e chiedere loro con quali problemi devono convivere ogni giorno, quali le ingiustizie che devono ingoiare senza che nessuno dia loro voce. A questo dovrebbe servire il “quarto potere”, a dar voce a chi non ne ha, facendo da tramite tra i cittadini e le pubbliche amministrazioni spesso poco attente alle esigenze della comunità. Auspichiamo quindi di diventare non solo il vostro punto di riferimento nell’informazione quotidiana ma, soprattutto, il megafono dei cittadini per rendere loro un vero e proprio servizio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articleGalatina, dovrà scontare tre anni in carcere per rapina ed estorsione
Next articleIl Lecce asfalta il Martina e dimentica Caserta