Carmiano: look nuovo per Piazza Assunta.

0
645

piazza assuntaVenerdì 3 maggio, alle ore 20,00, sarà inaugurata, a Carmiano, la “nuova” Piazza Assunta dopo i lavori di ammodernamento urbanistico e di restyling. Durante la serata, i cittadini saranno deliziati dalla Compagnia Teatrale “Sans – Papiers”, che metterà in scena la rappresentazione: “Scendi in piazza! Io canto il Musical…”.

La vera sorpresa, però, per tutti i cittadini, sarà di rivedere, attraverso la riproduzione della sua facciata sul pavimento antistante alla sede municipale, l’Antica Chiesa, omonima, dell’Assunta.

Il Sindaco Giancarlo Mazzotta, in merito, ha rilasciato mediante un comunicato stampa queste dichiarazioni: «Nella fase progettuale del rifacimento della Piazza, abbiamo valutato numerose e variegate opzioni tecniche ed estetiche. Fra tutte queste è emersa l’idea di lasciare traccia del sedime della vecchia Chiesa al fine di tramandare l’esistenza dell’elemento religioso preesistente, oltremodo sopravvissuto nei sentimenti, nella fede e nella memoria dei cittadini. Essa sarà realizzata con la proiezione orizzontale dell’antico frontespizio, attraverso l’intersezione e la modulazione cromatica dei nuovi pavimenti».

Entrando nello specifico, con questi lavori, è stato ripristinato il basolato, in modo che il drenaggio pluviale fosse ottimale, inoltre è stata curata nei minimi dettagli la sistemazione a verde degli arredi urbani, e dell’impianto d’illuminazione che si presenterà sobrio e multi cromatico.

 

{loadposition addthis}

 

 

 

 

 

Paisemiu è una finestra che permette al lettore di affacciarsi ogni giorno sulle notizie del Salento per sapere cosa accade intorno a noi. Un web giornale che vuole rendere partecipi i propri lettori, che vuole entrare nelle loro case e chiedere loro con quali problemi devono convivere ogni giorno, quali le ingiustizie che devono ingoiare senza che nessuno dia loro voce. A questo dovrebbe servire il “quarto potere”, a dar voce a chi non ne ha, facendo da tramite tra i cittadini e le pubbliche amministrazioni spesso poco attente alle esigenze della comunità. Auspichiamo quindi di diventare non solo il vostro punto di riferimento nell’informazione quotidiana ma, soprattutto, il megafono dei cittadini per rendere loro un vero e proprio servizio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articleAgitazione e tafferugli, a Novoli, per il comizio del consigliere Giovanni De Luca
Next articleParte a Novoli il corso certificato di Italiano per stranieri.