Al FEDERICUS, il Salento con l’Istituto di Cultura Salentina

0
398
Altamura, ICS, Istituto di Cultura Salentina, Federicus
Annalaura Giannelli e Valentino Tarsilla (ICS) insieme al Sindaco di Altamura Giacinto Forte ed al giornalista RAI Osvaldo Bevilacqua

Altamura (Ba) – Uno straordinario successo di adesioni ha caratterizzato la partecipazione dell’Istituto di Cultura Salentina alla sesta edizione del “Federicus – Festa Medievale il 30 aprile scorso ad Altamura (Ba).

Più di 60 i salentini provenienti da diverse località della provincia leccese desiderosi di vivere una esperienza significativa che, ancora una volta, ha visto protagonista l’associazione di promozione sociale presieduta dall’Avv. Annalaura Giannelli.

Particolare rilievo è stato dato anzitutto alla visita al Museo Archeologico Nazionale il cui ricco patrimonio offre un esaustivo e articolato panorama delle antiche civiltà succedutesi in quel particolare contesto ambientale che è l’Alta Murgia, abitata dall’uomo sin dal Paleolitico Medio.

Un percorso didascalico curato e guidato, in prima persona, dalla direttrice del Museo, la dott.ssa Elena Silvana Saponaro che ha accolto gli ospiti salentini ed ha avuto cura di vestire, esclusivamente per loro, i panni del “Cicerone” lungo l’intero itinerario museale.

Suggestivo quanto istruttivo è stato poter ammirare e conoscere i dettagli sullo scheletro fossile, un esemplare umano adulto intrappolato nella grotta di Lamalunga rimasto inglobato nelle stalattiti e stalagmiti che gli sono cresciute intorno e che lo hanno conservato intatto.

La visita ad Altamura è stata poi impreziosita dall’accoglienza riservata all’Istituto di Cultura Salentina dal primo cittadino, il Sindaco Prof. Giacinto Forte che ha ricevuto i suoi ospiti nella splendida cornice dell’ottocentesco palazzo municipale dove, oltre i saluti di  circostanza, ha avuto luogo uno scambio dei doni quale segno tangibile di una intesa e promessa di futura collaborazione per rendere sempre più proficui ed attivi i rapporti di collaborazione tra territori ricchi di storia, arte e cultura.