Rifiuti, il rispetto dell’ambiente a Squinzano quanto lascia a desiderare?

0
315

Rifiuti 5Squinzano (Le) – Solo pochi giorni fa, veniva annunciata dal primo cittadino la riduzione degli importi per il conferimento in discarica dei rifiuti con conseguente riduzione (si spera) del tributo a carico dei cittadini.  Premiata la buona volontà degli squinzanesi che hanno dato segno di senso civico e rispetto per l’ambiente. Purtroppo, come ogni buona medaglia che si rispetti, l’altra faccia ci è stata palesata da una segnalazione pervenutaci, riguardo una vera e propria discarica abusiva situata nelle vicinanze del campo sportivo comunale.

Non è la prima volta che ci si imbatte in ammassi di masserizie di ogni genere abbandonate nelle periferie o in posti poco visibili, questo in barba a tutte le norme che, nel corso di questi anni, sono state attuate per il rispetto e la tutela dell’ambiente. Molti sono ancora i “furbetti” che abbandonano rifiuti e scarti dove loro è più comodo, infischiandosene del bene comune, e che non hanno capito che ogni persona deve impegnarsi per un ambiente più sano. D’altronde, onde convincere questa gente a cambiare atteggiamento una volta per tutte, sarebbe bene denunciare queste persone nel momento in cui fossero pizzicate a disfarsi disinvoltamente della loro spazzatura. Auspicabile sarebbe una vera e propria sinergia tra cittadino e polizia municipale.

{gallery}Gallerie/Squinzano_rifiuti_campo{/gallery}

Ciò non toglie però che questi rifiuti abbandonati non sono stati ancora portati via dagli operatori della nettezza urbana con un conseguente degrado del decoro urbano. A chi spetta il compito di provvedere alla pulizia dell’area in questione?

Quando disinteresse, indifferenza, incuria cederanno  il passo ad una maggiore sensibilità, consegneremo un ambiente più salubre a coloro che per il momento subiscono il mancato rispetto del bene comune.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articleCampi Salentina: Abbiamo smascherato un bugiardo
Next articleIl Lecce ad Andria non va oltre il pareggio