Novoli, “adottata” un’aiuola in Piazza Regina Margherita. Un nuovo modo di intendere e gestire il bene pubblico

0
296

Novoli (Le) – Singolare iniziativa del Comune di Novoli, in particolare dell’Assessorato all’Ambiente guidato da Sabrina Spedicato che, domani, presenzierà al “taglio del nastro” di un’aiuola in Piazza Regina Margherita, “adottata” e opportunamente riportata in auge dai gestori del ristorante “Nenè” che, in questi giorni, hanno pensato bene di prendersi cura di questo spazio pubblico invitando, poi, i cittadini a rispettare l’ambiente avendo premura di garantirne pulizia e decoro.

Il regolamento comunale, infatti, consente di dare in gestione aree o aiuole comunali ad associazioni, gruppi di cittadini o altri soggetti privati per interventi di recupero e manutenzione.

“Grazie al sindaco, Marco De Luca, ed all’assessore all’ambiente Sabrina Spedicato, – scrive in un post pubblico su Facebook, Michele, ristoratore titolare di “Nenè” – abbiamo potuto adottare lo spazio verde difronte al ristorante. In questi giorni stiamo provvedendo alla sistemazione, pulizia e sistemazione di nuove piante. Con affetto chiediamo a tutti di essere altamente “gelosi” e “fieri” di quello che diventa bello e da’ decoro e colore al vostro ed al nostro paese di adozione, conservandolo e rispettandone.
Ognuno di noi, anche con una semplice fioriera sul proprio balcone, può rendere colorata la nostra Novoli”.

“L’obiettivo dell’assessorato all’Ambiente è quello di abbellire sempre più e meglio il nostro Paese, Novoli, per sensibilizzare i cittadini alla cura del verde pubblico e, al contempo, avviare un  programma di riqualificazione urbana e ambientale attraverso la collaborazione di aziende private, esercizi commerciali o ad associazioni”.

Lo dichiara l’Assessore Sabrina Spedicato.

Appuntamento mercoledì 21 luglio alle ore 19 in piazza Regina Margherita