Lecce, è soluzione interna: Maragliulo nuovo allenatore

0
214

Lecce – Sarà Primo Maragliulo, ex vice di Roberto Rizzo, il tecnico del Lecce. La società giallorossa ha comunicato la nomina con una nota diramata nel pomeriggio. Insieme a Maragliulo ci sarà il collaboratore Alessandro Morello, già trainer delle formazioni giovanili “Berretti” e “Under 17”.

“L’US Lecce comunica che la conduzione tecnica della prima squadra è stata affidata a mister Primo Maragliulo ed al suo collaboratore Alessandro Morello“. Il testo del comunicato, semplice e conciso, potrebbe anche diradare le voci che parlavano di Maragliulo allenatore ad interim in attesa della chiamata di un altro tecnico. Di sicuro sarà il duo salentino a guidare l’undici giallorosso nella sfida di sabato contro il Rende. La società starebbe vagliando tutte le ipotesi che porterebbero a nomi nuovi per la panchina del Lecce.

Per Maragliulo è la prima esperienza come allenatore della prima squadra del Lecce. In carriera l’ex centrocampista ha allenato le formazioni degli Allievi Nazionali (1998-99 e dal 2006 al 2011) e Allievi Regionali (dal 2011 al 2013) per poi ritornare da vice con l’avvento di Roberto Rizzo soltanto pochi mesi fa.

Sarà una grossa occasione per l’allenatore salentino, reduce dall’infelice parentesi in Serie D con il Nardò nella scorsa stagione. Con il Toro l’avventura si concluse dopo sole 2 giornate e altrettante sconfitte.

Il curriculum di Primo Maragliulo vanta però una singolare storia calcistica. Era il febbraio 2016 quando, insieme a Roberto Rizzo nelle vesti di vice, subentrò a Roberto D’Aversa sulla panchina della Virtus Lanciano in Serie B. La squadra abruzzese, che navigava le acque bassisime della classifica, fu protagonista di un’accelerazione che la portò a una rimonta poi sfumata nelle ultime cinque giornate, passate senza raccogliere vittorie. La Virtus concluse la stagione al 19esimo posto però poi perse il play-out contro la Salernitana.

Paisemiu è una finestra che permette al lettore di affacciarsi ogni giorno sulle notizie del Salento per sapere cosa accade intorno a noi. Un web giornale che vuole rendere partecipi i propri lettori, che vuole entrare nelle loro case e chiedere loro con quali problemi devono convivere ogni giorno, quali le ingiustizie che devono ingoiare senza che nessuno dia loro voce. A questo dovrebbe servire il “quarto potere”, a dar voce a chi non ne ha, facendo da tramite tra i cittadini e le pubbliche amministrazioni spesso poco attente alle esigenze della comunità. Auspichiamo quindi di diventare non solo il vostro punto di riferimento nell’informazione quotidiana ma, soprattutto, il megafono dei cittadini per rendere loro un vero e proprio servizio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articleLecce – Rende: ecco i prezzi dei biglietti
Next articleIl prof. Luciano Tarricone dell’Università del Salento insignito del premio internazionale Lucrezia Borgia