Samsung, il nuovo assistente vocale al suo esordio “senza voce”

0
60

Strano ma vero. Il nuovo assistente vocale chiamato Bixby, diretto rivale di Siri di Apple, non sarà in grado di ricevere comandi vocali. Tale mancanza è stata annunciata proprio da Samsung. Per gli italiani, al momento, non è prevista alcuna data di lancio, a differenza degli USA che, con ogni probabilità, riceveranno un aggiornamento entro l’estate prossima.

Questo perché, come rivelano alcuni test, sembrerebbe che le prestazioni di riconoscimento vocale in lingua inglese sarebbero ancora inferiori rispetto a quelle in lingua coreana.

Tuttavia, evidenzia Samsung, Bixby, al suo esordio, avrà una serie di funzioni, come “Vision” che consentirà di fare ricerche usando la fotocamera per inquadrare oggetti e testi, o “Reminder” per gestire appuntamenti e promemoria.