HelloBeach App e Salento.it: un sodalizio all’insegna dell’innovazione digitale

0
26

Vacanze brevi e in Italia: questo il trend dell’estate 2020, messa duramente alla prova dalla pandemia in corso. Benché i numeri relativi alle prenotazioni non siano ancora in linea con gli standard cui siamo abituati, un segnale positivo c’è: la Puglia si conferma infatti tra le mete più ambite e gettonate, facendo ben sperare gli operatori locali per il mese di agosto ormai alle porte.

Ma ai turisti alle prese con l’organizzazione della propria vacanza vanno forniti gli strumenti giusti: moderni, intuitivi, adeguati alle diverse esigenze di ciascuno e alla portata di tutti. In una parola: digitali. In un’ottica di rilancio del settore turistico e valorizzazione del territorio, il peso delle piattaforme di prenotazione online appare più che mai decisivo e la recente collaborazione tra due realtà imprenditoriali consolidate come HelloBeach App e Salento.it ne è la prova. Una partnership che si è concretizzata nella creazione di una sezione dedicata alle spiagge e alle strutture balneari per il sito Salento.it, che da anni e con successo consente ai suoi utenti di confrontare i prezzi delle strutture turistiche della Provincia di Lecce, trovare le migliori offerte e prenotare presso villaggi, camping, hotel, masserie, agriturismi, residence, dimore storiche, B&B e case vacanze.

«Sono molto contento di aver allacciato questa partnership con Salento.it, portale di riferimento n°1 nel Salento da tanti anni.» dichiara Stefano Perrino, CEO di HelloBeach. «Conosco Marco da anni e di lui mi hanno colpito sin da subito l’intraprendenza e la visione a lungo termine in questo settore molto difficile ma al contempo affascinante. HelloBeach è una giovane creatura, che dopo 2 anni di intenso lavoro è riuscita ad affermarsi con forza nel nostro territorio, dove continueremo ad investire in modo da portare i gestori degli stabilimenti balneari ad una visione allargata di quelli che sono i loro attuali servizi. Ma non ci accontentiamo di questo: il nostro obiettivo è continuare a crescere, infatti contiamo di espanderci nel resto d’Italia entro la prossima stagione».

Lo stesso entusiasmo si riscontra nelle dichiarazioni di Marco Carra, fondatore di Salento.it: «Abbiamo immediatamente sposato l’idea commerciale di HelloBeach perché abbiamo riscontrato la richiesta da parte dell’utenza per quanto riguarda le prenotazioni di ombrelloni e lettini presso gli stabilimenti balneari del Salento. Nei prossimi anni i servizi di booking online attraverso l’utilizzo di app diventeranno prioritari nei lidi, e la partnership insieme a HelloBeach ci consentirà di “educare” i turisti all’utilizzo di queste piattaforme perseguendo una doppia vittoria commerciale: da una parte, il vantaggio per il turista che avrà meno grattacapi alle prese con le prenotazioni online del proprio posto in spiaggia; dall’altra, la semplificazione per lo stabilimento balneare che potrà, attraverso il sistema gestionale che HelloBeach propone, gestire il bar e tutti i servizi annessi alla sua attività, e questo secondo noi è un grandissimo valore aggiunto. Forse – conclude Carra – il territorio non è ancora del tutto pronto a una simile innovazione, ma stiamo cercando di abituare l’utenza all’utilizzo di questa piattaforma».