I diciotto anni della Notte della Taranta: a Roma la presentazione del Maestro Concertatore Phil Manzanera

0
296

Taranta 2015 locRoma / Melpignano (Le) – Oltre 320 mila presenze nelle piazze, 150 mila solo nel concertone finale di Melpignano, 60 gruppi provenienti da tutto il mondo, record di ascolti l’anno scorso per la diretta integrale trasmessa da Rai 5, concerti durante tutto l’anno in ogni angolo del pianeta, da New York a Pechino, da Kuwait City ad Amman.

È la Notte della Taranta, il più grande festival di musica popolare d’Europa, che festeggia i 18 anni e che si svolgerà in Salento, dal 4 al 22 Agosto 2015

Per l’occasione è stato chiamato a dirigere l’Orchestra Popolare un mito del rock britannico: Phil Manzanera, storico chitarrista dei Roxy Music e co-produttore dei Pink Floyd. Con i suoi 63 anni, vanta collaborazioni illustri, da Brian Eno a David Gilmour. Nel 2014 ha co-prodotto ‘The Endless River’ dei Pink Floyd, album diventato in pochi giorni un successo assoluto ed in questi giorni uscirà ‘The Sound of Blue’, il suo nuovo disco, con l’etichetta Espressione Records -di sua proprietà-. Un album strumentale, ispirato ai propri ricordi e alla sua infanzia trascorsa fra Colombia, Venezuela e Cuba.

«Sono molto contento dell’invito, lì sono in ballo la pizzica e la musica del Salento. Sto studiando, sono stato a Melpignano, Cellino, altrove. Gente fantastica. Penso di modernizzare la tradizione con l’aiuto dei bravissimi giovani musicisti che ho incontrato».  Questo è quanto dichiarato Phil Manzanera in un’intervista al quotidiano La Stampa.

Sulla kermesse salentina afferma: È una danza meravigliosamente pazza, gente allegra e buonissime vibrazioni. Non ne sapevo nulla, ho dovuto leggere secoli di storia. La sorpresa è di quanto siano bravi e giovani i musicisti, sono veramente un passo avanti, molto intelligenti” L’artista si presenterà alla stampa alle ore 11, presso l’Associazione della Stampa Estera a Roma. Insieme a lui: Nichi Vendola, presidente della Regione Puglia, Silvia Godelli, assessore alla Cultura, al Turismo e Mediterraneo e  Massimo Manera, presidente della fondazione “La Notte della Taranta.”

Mentre sabato 28 Marzo p.v., il chitarrista britannico sarà a Melpignano per visitare la città e conoscere suoi  cantori. Spetterà a lui, dunque, festeggiare la “maggiore età” della Notte della Taranta e prenderà il posto del violoncellista Giovanni Sollima, protagonista delle ultime due edizioni del festival. Tra i maestri concertatori delle passate edizioni spiccano i nomi di: Stewart Copeland, Ambrogio Sparagna, Mauro Pagani, Ludovico Einaudi e  Goran Bregovic.  

La conferenza stampa sarà trasmessa in diretta streaming sul sito www.lanottedellataranta.it 

Paisemiu è una finestra che permette al lettore di affacciarsi ogni giorno sulle notizie del Salento per sapere cosa accade intorno a noi. Un web giornale che vuole rendere partecipi i propri lettori, che vuole entrare nelle loro case e chiedere loro con quali problemi devono convivere ogni giorno, quali le ingiustizie che devono ingoiare senza che nessuno dia loro voce. A questo dovrebbe servire il “quarto potere”, a dar voce a chi non ne ha, facendo da tramite tra i cittadini e le pubbliche amministrazioni spesso poco attente alle esigenze della comunità. Auspichiamo quindi di diventare non solo il vostro punto di riferimento nell’informazione quotidiana ma, soprattutto, il megafono dei cittadini per rendere loro un vero e proprio servizio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous article“… Maltrattato, si lasciò umiliare e non aprì la sua bocca”. A Trepuzzi va in scena la Passione di Cristo (2)
Next article#Amministrative2015. Movimento per Novoli, sarà Piero Pella il nuovo coordinatore