I Concerti del Conservatorio – Summer Edition Tito Schipa Music Factory

0
55

Le stagioni concertistiche dei docenti e degli studenti del Conservatorio Tito Schipa, in collaborazione con l’Amministrazione comunale di Lecce, dal 28 Giugno al 21 Settembre 2021 presso il Chiostro dei Teatini, Piazza Libertini e Villa Comunale a Lecce.


Lecce – I Concerti del Conservatorio-Summer Edition e il Tito Schipa Music Factory,  concerti live, dopo il Covid 19. Duplice rassegna per l’Istituzione musicale, la prima, a cura dei docenti con la collaborazione degli studenti e la seconda interamente ideata e organizzata da questi ultimi, entrambe in accordo con l’ Amministrazione comunale di Lecce, guidata dal Sindaco Dott. Carlo Salvemini.

Il programma si svilupperà dal 28 Giugno al 21 Settembre 2021. In totale quindici concerti che copriranno tutta la stagione estiva, con proposte molto variegate, dall’orchestra sinfonica, ai recitals pianistici, i recitals di canto con le arie d’opera, l’ensemble di percussioni e il trio di fisarmoniche per la musica colta, e poi il Jazz, le musiche tradizionali, una serata dedicata ai tanghi di Piazzolla per commemorare i 100 anni dalla nascita e il pop-rock con, in particolare, un concerto dedicato ad una rivisitazione dei Queen, che prevede orchestra e coro di 100 elementi.

La ormai storica rassegna “I Concerti del Conservatorio” vede coinvolti docenti e studenti insieme, in una sorta di palestra sul campo, per dare continuità all’insegnamento anche fuori dall’ aula, sul palcoscenico appunto, dove ci si augura che gli studenti saranno protagonisti una volta terminati gli studi presso l’Istituzione musicale. Grande novità di questa stagione è il Tito Schipa Music Factory, una rassegna fortemente voluta dal Direttore e dal Presidente del Conservatorio interamente ideata e organizzata dagli studenti che diventano così protagonisti a 360°, sul palco e dietro le quinte, come musicisti e come organizzatori.

I concerti si terranno presso il Chiostro dei Teatini, quindici nella Villa Comunale e il concertone in omaggio ai Queen in Piazza Libertini. Tutti alle ore 21.00, ad ingresso libero con  prenotazione su Eventbrite, rispettando il DPCM 26 aprile 2021 sulla normativa Covid.

C’è stata una forte collaborazione tra gli Assessori comunali Fabiana Cicirillo – Cultura e Paolo Foresio – Spettacolo e il Direttore, Giuseppe Spedicati con il Presidente, Biagio Marzo, del Conservatorio, per portare la musica nella Città, dopo il lungo periodo pandemico.

Risveglio sulle note musicali di classici e di moderni, di docenti e di studenti pieni di entusiasmo per questa inedita iniziativa.

Grande interesse c’è stato per la riscoperta della storica Villa Comunale, che un tempo fu denominata la “Villa della Lupa” per la presenza di una lupa, simbolo della Città, oggi intitolata all’eroe dei due mondi Giuseppe Garibaldi. Un polmone verde, tra il Barocco e la nuova edilizia residenziale. Luogo in cui vi sono le sculture dei volti delle personalità della cultura, della scienza, della politica salentina. Strano a dirsi, tutti uomini, mancano le donne illustri della storia provinciale, tra cui la gallipolina Antonietta De Pace, patriota, educatrice e infermiera militare, femminista antesignana. Da qui deve prendere spunto l’Amministrazione comunale per arricchire il Pantheon  della Villa Comunale con l’inserimento anche delle figure femminili che hanno segnato la storia salentina.

L’avvio è previsto per Lunedì 28 giugno alle ore 21.00, presso il Chiostro del Teatini. In conclusione del corso di “Esercitazioni Orchestrali”, Andrea Vitello, docente dello stesso corso presso il Tito Schipa, porta in scena, con un’orchestra di cinquanta elementi, brani di Debussy, Bartók, Copland, un omaggio a Nino Rota ed Ennio Morricone e una nuova composizione del promettente Raf Qu, studente della Scuola di composizione dello stesso Conservatorio.

A tutti gli spettacoli si accede ad ingresso gratuito con prenotazione su Eventbrite, fino ad esaurimento dei posti disponibili, secondo il DPCM 26 aprile 2021.