Quando la cultura è scambio: partito a Lecce un progetto interculturale fra Italia e Francia

0
453

Progetto intercultura ZimbaloLecce – Ha preso il via il 13 maggio, e durerà fino al 19, un interessante progetto interculturale tra l’Istituto Comprensivo P. Stomeo G. Zimbalo di Lecce ed il Collège “De L’Huppe” di Montrevel En Bresse. Gli alunni francesi hanno raggiunto Lecce insieme ai loro Insegnanti, e sono stati accolti dalle Famiglie ospitanti e dalla Dirigente Scolastica dell’Istituto Comprensivo, Prof.ssa Biagina Vergari. Un programma molto ricco e vario che durerà per l’intera settimana e si articolerà tra attività didattiche e sportive presso l’edificio scolastico, visite guidate alla conoscenza del territorio della Provincia, la partecipazione ad un Consiglio Comunale dei ragazzi presso Palazzo Carafa, percorsi gastronomici, un’escursione alla riserva naturale di Parco Rauccio, una gita a Matera, città dei sassi e Capitale Europea della Cultura 2019.

Un’esperienza che sicuramente lascerà emozioni e segnerà la nascita di nuove amicizie; sette giorni che arricchiranno i ragazzi francesi e italiani in un percorso di crescita mentale ed umana che ormai non può avere limiti di alcun genere. I progetti di intercultura nacquero negli anni ’50, e la loro prima finalità fu quella di promuovere la pace nel mondo, passando attraverso processi di conoscenza, crescita, apertura mentale. E nonostante oggi si abbiano a disposizione strumenti virtuali con cui ‘entrare’ in qualunque realtà e annullare le distanze, è fuor di dubbio che vivere in luoghi distanti da ‘casa’ nostra, immersi in spaccati nuovi, con i relativi elementi socio culturali propri di altre Terre, apra a scenari differenti e molto più profondi e formativi da tutti i punti di vista. Un’iniziativa, dunque, quella proposta e realizzata dall’Istituto Stomeo Zimbalo di Lecce e dal Collège “De L’Huppe”, che sta regalando una bella opportunità ai propri studenti, ai Docenti e alle famiglie che hanno fatto parte del progetto.