L’Università del Salento presenta : la “ Settimana della Cultura scientifica”.

0
477

Settimana della CulturaLecce – Dopo il grandissimo successo ottenuto lo scorso anno nei giorni 22, 23 e 24 marzo 2012, torna anche quest’anno e con molte novità, nei giorni  dal 11 al 17 aprile 2013, la “SETTIMANA DELLA CULTURA”, una serie di iniziative di carattere scientifico-divulgativo organizzate presso il Dipartimento di Matematica e Fisica dell’Università del Salento, nell’ambito del PLS (Piano Lauree Scientifiche) 2012/13, coordinato a Lecce per l’area di Fisica dal dott. Andrea Ventura.   

L’iniziativa prevede una serie di conferenze, mostre guidate, dimostrazioni sperimentali in laboratorio, visite a un planetario e svariati incontri rivolti al grande pubblico, secondo il seguente calendario: 

Giovedì 11 aprile – ore 11:00-13:00

– Seminario: “Archeologia del sistema solare e messaggeri cometari” a cura di F. Strafella e D. Licchelli.

– Mostra fotografica guidata “Alla scoperta del Sistema Solare” a cura di  F. Mancarella.

– “Scienziati per un giorno: esperimenti per tutti” a cura di L. Manni e Y. Maruccia.

– Open Lab: la ricerca nel Laboratorio di Astrofisica a cura di M. D’Elia.

Giovedì 11 aprile – ore 15:00-18:00

– Prima giornata conclusiva del Piano Lauree Scientifiche:

I ragazzi presentano e condividono i laboratori PLS di Fisica: Elettromagnetismo, Ottica, Introduzione alla Fisica Moderna

Venerdì 12 aprile – ore 10:30-12:00

– Seminario: “Il Large Hadron Collider e la scoperta del Bosone di Higgs” a cura di A. Nisati (INFN Roma).

Venerdì 12 e sabato 13 aprile – ore 9:00-13:00 e 15:00-19:00

– Planetario: esplorazione del cielo primaverile (visite da 30 minuti per 20 persone a volta)

– Mostra fotografica guidata “Alla scoperta del Sistema Solare” a cura di  F. Mancarella.

– “Scienziati per un giorno: esperimenti per tutti” a cura di L. Manni e Y. Maruccia.

Lunedì 15 aprile – ore 9:30-12:00

– Mostra guidata: “Cento anni di raggi cosmici”

– Open Lab di Fisica Astroparticellare: misura del flusso di raggi cosmici a cura di M. R. Coluccia.

– Open Lab: “DiaPix: rivelatori al diamante per la fisica agli acceleratori” a cura di G. Chiodini, R. Perrino e  S. Spagnolo.

– Open Lab: “L’esperimento MEG: un rivelatore per la ricerca di un processo proibito” a cura di M. Cascella, F. Grancagnolo e  M. Panareo.

Lunedì 15 aprile – ore 15:30-17:30

– Presentazione delle attività di ricerca del Dipartimento a cura di  G. Co’.

– Seminario: “La Fisica al servizio della Medicina” a cura di  G. De Nunzio.

– Seminario: “La matematica nella vita di ogni giorno” a cura di A. Leaci.

Martedì 16 aprile – ore 9:30-13:00

– Seminario: “ATLAS alla scoperta della Nuova Fisica” a cura di  E. Gorini, M. Primavera, A. Ventura e  M. Bianco in videocollegamento col CERN di Ginevra.

– Seminario: “Fisica astroparticellare e dei neutrini” a cura di  P. Bernardini e I. De Mitri.

– Open Lab: laser, optometria, astrofisica, microscopia elettronica, centro di calcolo.

Mercoledì 17 aprile – ore 15:00-18:00

Seconda giornata conclusiva del Piano Lauree Scientifiche:

I ragazzi presentano e condividono i laboratori PLS di Fisica: Fisica Ambientale, Spettroscopia applicata all’Astrofisica.

Per la partecipazione di gruppi o di scolaresche, si richiede la prenotazione, chiamando al numero 0832.297458 o scrivendo all’indirizzo andrea.ventura@unisalento.it.

Il programma dettagliato e definito lo si può trovare all’indirizzo www.dmf.unisalento.it/LaureeScientifiche

{loadposition addthis}

Paisemiu è una finestra che permette al lettore di affacciarsi ogni giorno sulle notizie del Salento per sapere cosa accade intorno a noi. Un web giornale che vuole rendere partecipi i propri lettori, che vuole entrare nelle loro case e chiedere loro con quali problemi devono convivere ogni giorno, quali le ingiustizie che devono ingoiare senza che nessuno dia loro voce. A questo dovrebbe servire il “quarto potere”, a dar voce a chi non ne ha, facendo da tramite tra i cittadini e le pubbliche amministrazioni spesso poco attente alle esigenze della comunità. Auspichiamo quindi di diventare non solo il vostro punto di riferimento nell’informazione quotidiana ma, soprattutto, il megafono dei cittadini per rendere loro un vero e proprio servizio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articleMotel Whiskey e Dame Tristi – Cronaca di una sbronza … Tributo a Tom Waits
Next articleUltima gara interna per i ragazzi terribili: tutti invitati per festeggiare insieme!