“I luoghi della cultura in Puglia”, come incentivare il turismo culturale su Instagram

0
528

ParabitaPuò la puglia essere sempre e soltanto la terra de “lu sule, lu mare e lu ientu”? Possiamo essere conosciuti solo come la terra degli ulivi, delle spiagge e delle vacanze estive?
La nostra regione è anche e soprattutto la terra di una cultura straordinaria; di maestosi luoghi di culto, importanti monumenti storici e musei di rilievo.

Proprio partendo da questi presupposti, i fratelli Pasquale e Antonio Stefanizzi, con la collaborazione di Elisa Reho, hanno voluto puntare sul turismo culturale.

Ecco, allora, che nasce l’iniziativa “i luoghi della cultura in Puglia”, un challenge fotografico utile a diffondere ed affermare la Puglia, attraverso le foto, Instagram ed i social network, come regione di cultura.
Pasquale, appassionato di turismo online, Antonio, gestore di un B&B con la passione per i viaggi, ed Elisa, fotoamatrice e Igers, sono convinti che questo modo alternativo di fare turismo, forse ancora insolito per la nostra regione, presto prenderà piede trascinato dalla febbre del web. L’iniziativa, infatti, è rivolta al popolo della rete che, attraverso scatti fotografici, potrà far conoscere e diffondere i luoghi più affascinanti della nostra cultura.
Per partecipare basta fotografare, ad esempio, particolari di musei, pinacoteche, biblioteche storiche, palazzi monumentali, opere d’arte, ecc., indicare il luogo fotografato e la sua ubicazione, taggare su INSTAGRAM “luoghi della cultura puglia” oppure “cultureplacespuglia” e utilizzare gli hasthag ufficiali #luoghiculturapuglia e #cultureplacespuglia.

Giornalmente sarà scelta una foto che sarà condivisa su Facebook – Pinterest e Instagram. Lo scatto che ogni 15 giorni raccoglierà il maggior “consenso” su Instagram sarà quella che diventerà un magnete 50*50.
Regolamento su www.aroundpuglia.com
Seguite #luoghidellaculturapuglia su Instagram e fatevi contagiare dalla voglia di fotografare la storia della Puglia.

{loadposition addthis}

Paisemiu è una finestra che permette al lettore di affacciarsi ogni giorno sulle notizie del Salento per sapere cosa accade intorno a noi. Un web giornale che vuole rendere partecipi i propri lettori, che vuole entrare nelle loro case e chiedere loro con quali problemi devono convivere ogni giorno, quali le ingiustizie che devono ingoiare senza che nessuno dia loro voce. A questo dovrebbe servire il “quarto potere”, a dar voce a chi non ne ha, facendo da tramite tra i cittadini e le pubbliche amministrazioni spesso poco attente alle esigenze della comunità. Auspichiamo quindi di diventare non solo il vostro punto di riferimento nell’informazione quotidiana ma, soprattutto, il megafono dei cittadini per rendere loro un vero e proprio servizio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articleCuore d’acciaio
Next articleL’attesa dell’avversario e la ricerca della migliore condizione: lo strano weekend del Lecce