Trepuzzi, i genitori saranno parte attiva nella scelta dei nuovi fornitori alla mensa scolastica

0
127

Trepuzzi (Le) – Si è tenuta nel pomeriggio odierno la riunione convocata dal Sindaco Giuseppe Taurino, per discutere del servizio mensa scolastica. In sala Giunta, assieme ai rappresentanti di classe e una delegazione di genitori, erano presenti i dirigenti scolastici e le insegnati preposte dei due Poli, il Presidente del Consiglio Comunale, Alessandro Capodieci, i consiglieri comunali Giuseppe Rampino (capogruppo Solidarietá Lavoro Democrazia), Massimo Scarpa (capogruppo M5S) e la dirigente di settore del Comune di Trepuzzi, dott.ssa Maria Rita Del Prete.

Fatta memoria dei fatti, ricostruito l’accaduto, raccolte le istanze e segnalazioni dei genitori, e accertato che nessun bambino o bambina abbia riscontrato malesseri connessi direttamente al caso, il Sindaco ha assunto l’impegno di riconvocare una riunione con le parti, per valutare le eventuali azioni da intraprendere a tutela dell’Ente, non appena l’ASL avrà comunicato il resoconto dell’ispezione effettuata con i NAS lunedì scorso.

La Dirigente ha comunque già avviato la procedura di contestazione all’azienda Ladisa srl, affidataria del servizio mensa. L’intenzione dell’Amministrazione, è quella di coinvolgere le rappresentanze dei genitori e quelle scolastiche invitandole a partecipare attivamente, con proposte e idee, alla redazione del nuovo capitolato per l’avviso che dovrà essere pubblicato prossimamente, tenuto conto che la scadenza con l’attuale contraente era fissata per Giugno 2019.