Tragedia all’altezza di Polignano a Mare sull’Intercity Lecce-Bologna

0
745

Ultim’ora

Polignano (Ba) – È partito come ogni mattina alle 6.25 il treno intercity Lecce-Bologna, pieno di studenti e persone che non avrebbero mai immaginato quello a cui avrebbero assistito di lì a poco.

Nell’indifferenza del tempo che passa tra gli scompartimenti del treno che con il suo rumore scandisce ogni attimo del viaggio, all’altezza di Polignano a Mare è accaduta una tragedia. Qualcosa di cui i passeggeri difficilmente potranno non raccontare. Uno stridio forte ed una vita che non c’è più. Una donna di cui al momento non conosciamo età e nazionalità sembra essersi buttata alla ricerca del suo ultimo viaggio.

Il nostro redattore Mirko Vetrugno a bordo del convoglio ferroviario, ha appreso dapprima che una persona era stata investita, poi che si trattava di una donna. Al momento il treno è ancora fermo ed attendiamo nuovi aggiornamenti sul tragico avvenimento,

{loadposition addthis}

Paisemiu è una finestra che permette al lettore di affacciarsi ogni giorno sulle notizie del Salento per sapere cosa accade intorno a noi. Un web giornale che vuole rendere partecipi i propri lettori, che vuole entrare nelle loro case e chiedere loro con quali problemi devono convivere ogni giorno, quali le ingiustizie che devono ingoiare senza che nessuno dia loro voce. A questo dovrebbe servire il “quarto potere”, a dar voce a chi non ne ha, facendo da tramite tra i cittadini e le pubbliche amministrazioni spesso poco attente alle esigenze della comunità. Auspichiamo quindi di diventare non solo il vostro punto di riferimento nell’informazione quotidiana ma, soprattutto, il megafono dei cittadini per rendere loro un vero e proprio servizio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articleIn scena “Il Teatro dei Ragazzi”
Next articleIn Italia è anarchia e Napolitano non fa il miracolo