Lecce, un tragico incidente stronca la vita di un centauro. Domenica la sua bimba avrebbe celebrato la sua Prima Comunione

0
3666

Lecce 1

Lecce – L’asfalto miete la sua ennesima vittima. Un incidente mortale è avvenuto a Lecce, questo pomeriggio, intorno alle 17.40, nei pressi del Centrum, in via De Gasperi nell’intersezione con via A. Foscarini.

Fabio Corpus, 44 anni di Lecce, alla guida di uno scooter di grossa cilindrata che procedeva a velocità sostenuta, nel disperato tentativo di evitare l’impatto, ha tentato fino all’ultimo di frenare capitolando tragicamente contro la Renault Megane Scenic che sopraggiungeva di fronte e si accingeva a svoltare proprio in via Foscarini.
{gallery}Gallerie/IncidenteLecce{/gallery}

I sanitari, coadiuvati dal Pronto Intervento del locale Corpo di Polizia Municipale, giunti immediatamente sul luogo per i primi soccorsi, hanno tentato con ogni mezzo e per circa 20 minuti di rianimare il malcapitato ma, nonostante il motociclista indossasse il casco, non c’è stato nulla da fare.

Tutto si è consumato in una manciata di minuti. Fabio Corpus aveva da poco salutato la moglie e la figlia, incamminandosi su un tratto di strada già fin troppo famigerato e la cui messa in sicurezza è stata più volte oggetto di contenziosi ed esposti alla Procura della Repubblica da parte dei residenti, affinché si ponesse rimedio alla sconsiderata pericolosità procurata soprattutto da automobilisti che, in particolare nelle ore notturne, non tengono in alcun conto le limitazioni imposte dal Codice della Strada.

Un’altra tragedia oggi la storia annovera nei suoi annali, mentre Domenica prossima una bimba non avrà al suo fianco l’amato padre per essere accompagnata all’Altare e celebrare insieme la festa della sua Prima Comunione.

{loadposition addthis}