Turismo enogastronomico nel Salento: il 28 gennaio un convegno a Otranto

0
31

Sarà l’Istituto Alberghiero in via Martire Schito ad Otranto (Le) ad ospitare, venerdì 28 gennaio 2022, a partire dalle ore 10, un convegno su: “Il turismo enogastronomico nel Salento, nuove sfide e opportunità per i giovani”.

Il tema del dibattito mira a far discutere gli addetti ai lavori sulle opportunità che le nuove forme di turismo possono rappresentare ai fini della destinazione turistica e sulle molteplici azioni da intraprendere affinché si creino le condizioni ottimali di sistema volte a trasformare tali opportunità in azioni concrete di sviluppo.

L’iniziativa, promossa da Arfotur in collaborazione con l’ISS “Egidio Lanoce” di Maglie, cui l’istituto scolastico idruntino afferisce per pertinenza, è rivolta alle istituzioni scolastiche, in primis, ed a tutti gli operatori della filiera turistica locale. L’obiettivo principale è quello di offrire alle giovani generazioni nuove opportunità di lavoro attraverso la formazione di innovative competenze nel settore. Per costruire un progetto di turismo enogastronomico e culturale che sia in grado di valorizzare le peculiarità di un’area, quella del Salento, caratterizzata da una forte presenza di attività enogastronomiche di qualità e di un patrimonio culturale unico ricco di risorse.

Ai saluti introduttivi del Dirigente Scolastico, Giovanni Casarano, ed a quelli istituzionali del Presidente della Provincia di Lecce, Stefano Minerva e del Sindaco di Otranto, Pierpaolo Cariddi, faranno seguito gli interventi di tre esperti relatori: Cosimo Curto (Arfotur S.r.l. – Milano, Ente di formazione accreditato al MIUR), Giovanni Serafino (Presidente Federturismo – Confindustria Lecce) e Maurizio Cezzi (Presidente Confagricoltura – Lecce).

Le relazioni spazieranno dal come trasformare il territorio in una destinazione turistica allo studio degli itinerari enogastronomici ponendo scuola ed operatori a confronto, anche in considerazione delle nuove professionalità che via via, nel tempo, vanno formandosi e costituendosi sul e per lo sviluppo del territorio.

Conduce e modera Antonio Soleti, direttore responsabile di Paisemiu.com