Veglie tra Musica e Sapori

0
422

E musica e saporiVeglie (LE) – Sabato 12 settembre al via il primo concorso canoro  a premi “Veglie tra Musica e Sapori” organizzato dall’associazione Archimede con il Patrocinio del Comune di Veglie e la direzione commerciale di Gianni Costantini e la direzione artistica di Andrea De Luca.

L’evento presentato da Ivan Bonetti avrà inizio alle ore 20:30 e si svolgerà presso il circuito podistico, un grande spazio verde nei pressi della via del mare di Veglie. I partecipanti saranno selezionati e premiati da una giuria qualificata e diretta dal maestro Adriano Patera.

Ospite d’onore della serata Andrea Ascanio il vegliese di dieci anni concorrente dell’ultime edizioni di“Ti lascio una canzone”, il programma televisivo condotto da Antonella Clerici andato in onda in autunno su Rai 1.” il quale sarà votato direttamente dal pubblico presente in collegamento diretto su RAI 1 per dare la possibilità al ragazzo di vincere e rappresentarci a Londra come unico componente italiano (di Veglie).

La manifestazione canora sarà accompagnata dai Sapori eno-gastronomici del Salento (rosticceria, frittura e vino Durante), con la super partecipazione di Surbador (importante realtà produttiva vegliese) e la sua “Festa del Pasticciotto e del Cornetto” che delizierà con i suoi prodotti, dal dolce al salato, i cittadini di Veglie ed i suoi ospiti.

Paisemiu è una finestra che permette al lettore di affacciarsi ogni giorno sulle notizie del Salento per sapere cosa accade intorno a noi. Un web giornale che vuole rendere partecipi i propri lettori, che vuole entrare nelle loro case e chiedere loro con quali problemi devono convivere ogni giorno, quali le ingiustizie che devono ingoiare senza che nessuno dia loro voce. A questo dovrebbe servire il “quarto potere”, a dar voce a chi non ne ha, facendo da tramite tra i cittadini e le pubbliche amministrazioni spesso poco attente alle esigenze della comunità. Auspichiamo quindi di diventare non solo il vostro punto di riferimento nell’informazione quotidiana ma, soprattutto, il megafono dei cittadini per rendere loro un vero e proprio servizio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articleLecce, proseguono i controlli della Polizia per la lotta alla prostituzione
Next articleNuovo appuntamento a Salve con il Festival Organistico del Salento 2015