Un nuovo riconoscimento all’impegno di Maria De Giovanni dal Comune di Melendugno

0
34

Un nuovo riconoscimento per la giornalista e scrittrice Maria De Giovanni, già Ufficiale al merito della Repubblica Italiana; questa volta il premio giunge direttamente dal Comune di Melendugno guidato dal sindaco Marco Potì dove Maria risiede.

L’evento ha avuto luogo giovedì sera (10 febbraio, ndr) nella sala consiliare, alla presenza dell’intero Consiglio Comunale. Presenti anche il Comandante della Polizia Locale. Antonio Nahi, e parte dei dipendenti municipali.

Il sindaco Potì ha spiegato: “Maria è una nostra concittadina premiata dal Presidente Sergio Mattarella, noi ci onoriamo di averla fra noi come eccellenza femminile che si spende per chi ha bisogno, al fianco degli ultimi per aiutare chi ha difficoltà nella quotidianità. Queste sono le persone che noi sosteniamo sul territorio, perché insieme tanto si può fare, grazie a lei “il mare è diventato di tutti” con un progetto unico in tutta Italia che la vede pioniera di un futuro sempre più inclusivo, con l’associazione Sunrise Onlus che presiede”.

Non sono mancati attimi di commozione ed emozione, specialmente quando la consigliera di minoranza Laura Camassa, donna con disabilità al pari di Maria, ha letto per lei un messaggio toccante: “Maria ti ammiro da sempre, sei l’esempio della emancipazione femminile, il tuo coraggio e la tua forza hanno fatto di te il simbolo del riscatto. La disabilità non ti ha impedito di volare e di raggiungere grandi obiettivi. Con il tuo esempio insegni che tutti abbiamo qualcosa da dare agli altri”.

Insomma una serata all’insegna delle emozioni e dalla stima espressa in toto a Maria De Giovanni che è impegnata ogni giorno con l’associazione Sunrise Onlus al fianco delle persone con sclerosi multipla.

“Dedico questo premio – ha detto Maria – a tutte le persone che in me si rivedono, soprattutto alle donne, che nonostante mille battaglie ancora devono combattere per affermare i propri diritti; sono impegnata su più fronti ogni giorno per combattere le disparità è far si che siano rispettati i diritti per tutte le donne”.

Sulla targa si legge: “L’Amministrazione Comunale di Melendugno conferisce a Maria De Giovanni targa in segno di ringraziamento e gratitudine per l’instancabile attività svolta nell’ambito del volontariato e in favore dei meno fortunati. In particolare per ricordare alle comunità di Melendugno e Borgagne che il mare, una volta di più unisce e non divide”.