“Sotto le stelle”, undicesima edizione della Festa Biker, il 10 e 11 giugno

0
566

Locandina Festa BikerVernole (Le) – Appuntamento “Sotto le Stelle”: è l’undicesima edizione della Festa Biker del Motoclub I Lupi di Lecce. Due giorni all’insegna della passione e del divertimento. Un incontro tra simpatizzanti ed appassionati delle due ruote, comunque un buon motivo per stare insieme.

Programma ricco di eventi nella suggestiva cornice di Masseria Caronte a Vernole. Start venerdì 10 Giugno con l’apertura del Cafè Race Contest e premiazione, il giorno dopo, della moto più bella. Successivamente ci sarà l’esibizione della White Horse Country Band, chitarra Angelo Fumarola, voice Chiara Triggiani. Food & Beverage a cura dello Staff, cornetti a mezzanotte,  music by Queen Hit Radio. Camping Free.

Si prosegue Sabato 11 Giugno con la mattinata al mare. Nel primo pomeriggio si effettuerà un Tour in moto con visita al Castello di Acaya e sosta aperitivo offerto dal Quintero. Quindi rientro in location dove ci si potrà divertire col Toro Meccanico o provare la propria abilità col Simulatore di Tiro messo a disposizione dal Tiro a Segno Nazionale, Sezione di Lecce. Si potranno visitare i vari stand presenti, oltre al mercatino dell’usato. Alle 20,30 Spettacolo di Bike Wash, per passare all’esibizione della Country Road Band (Penna Bianca). Infine Schiuma Party e ringraziamento ai gruppi biker intervenuti. E via ai fuochi pirotecnici per festeggiare il X anno di nascita del Motoclub I Lupi.

“Siamo orgogliosi di aver organizzato un evento al top, per far sì che ogni partecipante possa divertirsi al meglio” commenta Nuccio Ippolito, Vicepresidente del Motoclub I Lupi di Lecce. “Siete tutti invitati, bikers e non, ce n’è per tutti i gusti”.

Paisemiu è una finestra che permette al lettore di affacciarsi ogni giorno sulle notizie del Salento per sapere cosa accade intorno a noi. Un web giornale che vuole rendere partecipi i propri lettori, che vuole entrare nelle loro case e chiedere loro con quali problemi devono convivere ogni giorno, quali le ingiustizie che devono ingoiare senza che nessuno dia loro voce. A questo dovrebbe servire il “quarto potere”, a dar voce a chi non ne ha, facendo da tramite tra i cittadini e le pubbliche amministrazioni spesso poco attente alle esigenze della comunità. Auspichiamo quindi di diventare non solo il vostro punto di riferimento nell’informazione quotidiana ma, soprattutto, il megafono dei cittadini per rendere loro un vero e proprio servizio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articleCasalabate, 46enne di Villa Convento perde la vita durante una battuta di pesca in mare
Next articleAntonella Tamiano vola a Milano per presentare il suo nuovo bioromanzo al Fashion Art and More Summer Edition