Sigfrido Ranucci a Campi Salentina per presentare il suo libro “Il patto”

0
76

Il giornalista, conduttore di “Report”, sarà domenica al teatro “Excelsior – Carmelo Bene”


Campi S.na (Le) – Il teatro “Excelsior – Carmelo Bene” di Campi Salentina apre le sue porte per un altro importante evento culturale promosso dal Comune e dalla fondazione “Città del Libro”: domenica 14 maggio, alle ore 11.00, il noto giornalista e conduttore del programma televisivo “Report”, Sigfrido Ranucci, presenterà il suo libro “Il patto – La trattativa tra Stato e Mafia nel racconto inedito di un infiltrato”.

L’infiltrato dentro “Cosa Nostra” è Luigi Ilardo, per tutti un boss temuto e rispettato. Le sue rivelazioni sono alla base del processo a carico dell’ex capo del Sisde e del Ros, generale Mario Mori, per la mancata cattura di Provenzano nel 1995. Michele Riccio, invece, è un colonnello dei carabinieri con un nome di copertura. I due si incontrano come fantasmi, soprattutto di notte, tra il 1994 e il 1996. La loro missione è la cattura di Bernardo Provenzano. Per farlo cadere nella rete organizzano summit, scambiano lettere, pianificano strategie. Ma il boss è imprendibile, ha alle spalle mastini potenti che lo informeranno del doppio gioco. Risultato? Provenzano continuerà a trattare con i nuovi referenti politici della Seconda repubblica. E Ilardo sarà ammazzato dalla Mafia nel 1996, pochi giorni prima di diventare ufficialmente pentito. Sembra un film ma è una storia vera.

Il libro, scritto insieme a Nicola Biondo, edito da Chiarelettere, è diventato, per le rivelazioni contenute nelle sue pagine, il testo di riferimento sulle stragi in Italia e sulla trattativa tra Stato e Mafia.

Dopo i saluti istituzionali del Sindaco di Campi Salentina Alfredo Fina e del vicesindaco e assessore alla cultura Laura Palmariggi, dialogherà con l’autore il Presidente della fondazione “Città del Libro”, Paolo Maci.

Questo evento – sostiene Maci – si colloca all’interno di una serie di appuntamenti in preparazione alla prossima “Città del Libro” che si terrà a Campi Salentina nel mese di novembre e che ritorna dopo una significativa opera di risanamento dei conti effettuata nel corso di questi anni. Dopo l’ex Presidente del Senato Pietro Grasso e il Presidente dell’INPS Pasquale Tridico, avremo la fortuna di ospitare un’altra importante figura del panorama culturale del Paese come Sigfrido Ranucci, che ha scelto la nostra cittadina come unica tappa nel Salento per presentare il suo libro”.