Novoli, il Comandante della Polizia Municipale, Raffaele Paladini, saluta tutti

0
2160

Paladini RaffaeleNovoli (Le) – Se ne va in punta di piedi, così come era arrivato, il tenente Raffaele Paladini; lascia l’incarico di Comandante della Polizia Municipale di Novoli dopo tre anni.

Persona educata, professionale, distinta e diplomatica: un bagaglio di qualità che ha messo al servizio di Novoli e dei novolesi che l’hanno apprezzato ed amato. È riuscito a fare da collante tra le varie parti (colleghi, cittadini e amministrazione), in questi anni in cui ha svolto l’incarico; e non era facile lavorare in un paese come Novoli che conta un numero esiguo di Vigili Urbani coi quali ha affrontato le numerose difficoltà che si sono create di giorno in giorno, e decuplicate nel mese di Gennaio con l’arrivo delle festività in onore del Santo Patrono, Antonio Abate.

Sua la scelta di lasciare l’incarico, dettata da motivi personali che non conosciamo; per i prossimi quattro mesi sarà Vicario a Surbo, ma da indiscrezioni in nostro possesso possiamo ben dire che è già iniziato il richiamo delle sirene incantatrici di un altro paese limitrofo che potrebbe aver bisogno delle sue competenze di Comandante, dopo l’estate, magari a tempo indeterminato.

È prematuro parlare di futuro quando il passato si chiama ancora presente. Proprio nelle scorse ore noi di Paisemiu abbiamo salutato amichevolmente il “gentiluomo in divisa”, ci siamo salutati con un “ciao”, perché è così che si salutano le persone perbene. Ci sarebbe piaciuto che ci fosse stato un saluto diverso da parte della comunità novolese per quest’uomo che ha dato tanto e non ha lesinato pacche sulle spalle o sorrisi di fronte a problematiche importanti. Sarebbe stato più consono organizzare un incontro di congedo con la cittadinanza, magari in quel teatro in cui di eventi se ne organizzano tanti, ed in nessuno è mai mancato il Comandante. È andata così, questa è la vita. I saluti sono sempre la parte più triste di ogni storia.

Questa mattina Raffaele Paladini ha scritto un post e l’ha pubblicato sulla pagina Facebook ufficiale della Polizia Locale di Novoli. I commenti che si leggono lasciano intendere tanto…  tutto… perché questo è un arrivederci: qui a Novoli ci saranno sempre tanti amici pronti ad accoglierlo. Ad maiora Comandante.

Ecco il post di saluto:

“Termina oggi il mio servizio di Comandante della Polizia Locale di Novoli. In questi anni c’è stato modo di creare un importante rapporto di collaborazione istituzionale. Un saluto particolare lo devo al Sindaco di Novoli, Avv. Gianmaria Greco, con il quale ho collaborato durante la sua precedente esperienza di assessore. Mi dispiace non poterlo coadiuvare nel prosieguo amministrativo. Saluto e ringrazio anche il suo predecessore, Dott. Oscar Marzo Vetrugno che, il 26 marzo 2013, mi volle a Novoli. Ma altrettanto grato sono al dott. Fabio Vincenti, mio Sindaco a Surbo, che ha voluto privarsi di una sua risorsa a favore e, mi auguro, beneficio della comunità novolese.
Sono stati tre anni densi di avvenimenti importanti ed irripetibili durante i quali l’attività istituzionale non è mai stata semplice e noiosa ma sempre caratterizzata da complessità, tutte puntualmente affrontate e, in gran parte, risolte positivamente. Nell’espletamento delle mie funzioni fondamentale è stato il supporto dei colleghi, nonché degli amministratori e di quanti, fra i cittadini novolesi, mi hanno accolto ed onorato della loro amicizia. 
A tutti, indistintamente, dico GRAZIE, solo GRAZIE e tutti abbraccio con affetto dicendovi, fiducioso: ARRIVEDERCI”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articleSalve
Next articleDue novolesi, gli “Alti e Bassi” a Eccezionale Veramente su La7