“INcoSCIENZA”: il 3 e 4 giugno, a Lecce, il primo grande evento di educazione alla cultura del benessere

0
376

Lecce – A Lecce, dal 3 al 4 giugno, si svolgerà per la prima volta nel Sud Italia il primo grande evento di educazione alla cultura del benessere con una visione etica. Il nome “INcoSCIENZA” è tutto un programma. Nei due giorni previsti dalla rassegna, che si svolgerà presso l’Hotel Leone di Messapia, si susseguiranno conferenze, spettacoli, laboratori e una fiera del benessere. Numerosi i relatori di grande fama che interverranno con focus sui diversi temi tra cui: alimentazione naturale e Bio-Veg, disintossicazione, cucina etica, tecniche e rimedi naturali di riequilibrio, psicosomatica e riprogrammazione emozionale, pediatria olistica, bioenergetica, fisica quantistica e spiritualità.

L’evento è promosso da Percorsi Accademia del Benessere in collaborazione con Noi Design Studio, Kutra Events con il patrocinio della Provincia di Lecce e del Comune di Lecce.

“INcoSCIENZA”, dunque, diventa un percorso di sensibilizzazione al cambiamento che si propone di fornire strumenti pratici per accompagnare la persona in ogni fase. “L’obiettivo – dichiara Gianluca Santantonio, promotore dell’iniziativa – è quello di sensibilizzare adulti e bambini rispetto ad un nuovo modo di concepire sé stessi e il mondo; un modo che tiene anche conto delle nuove conoscenze filosofiche e scientifiche. Oggi ci sono sempre più prove scientifiche che indicano come opportune scelte nutrizionali e stili di vita consapevoli siano essenziali per favorire salute e longevità, prevenire le malattie croniche o facilitarne la guarigione”.

Sarà il Mini Campionato di Cucina Crudista, ad inaugurare “INcoSCIENZA”, sabato 3 giugno alle ore 10, una gara etica riservata a bambini e genitori a cura di Alessandra Giannandrea, specializzata in Cucina Crudista e Nutrizionismo in Seed of Life (Bali) e Living Light (California) promosso in collaborazione con Nahò cibo natura cultura.

Seguiranno poi diversi seminari tra cui quello pratico di “Riflessologia olistica plantare e corporea” rivolto alle mamme, a cura di Maria Pia Panarese, Riflessologa, a cui segue il laboratorio pratico “Depurarsi con gli estratti”, condotto dal BioBarman specializzato in tecniche di Miscelazione e Cucina Naturale Marco Dalboni, e la conferenza “La nuova Alimentazione Sostenibile e il potere Riequilibrante del Digiuno. Il rapporto Cibo-Mente” a cura del Dott. Giuseppe Cocca, medico chirurgo, igienista, esperto in Crudismo e Digiuno Disintossicante.  Si proseguirà poi domenica 4 giugno alle ore 10:30 con una Conferenza su “Rapporto Mente-Corpo e le soluzioni della Medicina Naturale nel processo di Riequilibrio” con dei focus su: “Scelte EcoAlimentari” a cura del Dott. Rocco Berloco, medico omeopata e autore del libro “Liberaci dal Nostro Pane Quotidiano”; e sui rimedi naturali nella “Psisomatica Ginecologica” a cura della Dott.ssa Marcella Saponaro, Ginecologa e specialista in Medicina Psicosomatica. Seguono la conferenza “Impara l’Inglese velocemente e senza sforzo” in cui Paola Iacobini propone un focus sulle neuroscienze come metodo per apprendimenti veloci ed efficaci. E ancora un laboratorio teorico pratico di Biodanza a cura di Stefania Quarta, facilitatrice di Biodanza, una conferenza a cura del Dott. Giacomo Marinelli sulla Pediatria Olistica e una a cura del Dott. Massimo Montinari che fa il punto della situazione su “Autismo: nuove e illuminanti scoperte scientifiche”.

La chiusura dell’evento coinciderà con la consegna del Premio “Percorsi 2017”, un riconoscimento di merito a persone che nel nostro territorio promuovono con impegno e passione la cultura della consapevolezza.  Ingresso e partecipazione gratuita.

Numeri posti limitati, necessaria prenotazione a ogni conferenza e laboratorio.