Il coro Gospel A.M. Family è in concerto al “Womb”

0
600

GospelLecce – Nella serata della vigilia dell’Epifania il coro gospel “A.M. Family” di Elisabetta Guido propone agli amanti della musica corale, e non solo, un concerto nei locali della nota discoteca “Womb” situata all’uscita di Lecce sulla Strada Provinciale Lecce- Cavallino

Coro spalla in Puglia del leggendario quartetto afroamericano “Golden Gospel Singers”, il coro gospel “A. M. Family” è nato nel 2002 presso il Conservatorio di Lecce ed ha iniziato la sua attività concertistica nell’aprile del 2003. Ha collaborato anche con le Produzioni di Rai uno “Grandi Eventi”, per le quali ha interpretato la sigla iniziale del programma “Premio Barocco 2004” e al sigla finale di “Premio Barocco 2008”con Al Bano. Inoltre ha partecipato nel grande “Coro Arcopu” alla trasmissione di Rai 1 “Non lasciamoci prendere dal panico”, condotta da Gianni Morandi.

Il gruppo è composto da oltre settanta elementi, provenienti da tutta la Puglia, ed ha già al suo attivo numerosi concerti e spettacoli, fra i quali l’inaugurazione della celebre Rassegna Umbra “Perugia Classico” nel 2003 e diverse prestigiose collaborazioni come quelle con i “Golden Gospel Singers”, Al Bano, Gianni Morandi, Arthur Miles, Melvin Brown, con i jazzisti Paolo Di Sabatino, Gaetano Fasano, Glauco Di Sabatino, con il regista Fabio De Nunzio del duo televisivo di “Striscia la notizia” Fabio e Mingo e con la celebre attrice di teatro Carla Guido. La compagnia è stata insignita nel 2003, anche, di una targa honoris causa per la propria attività artistica da parte del Comune di Perugia e della Provincia di Lecce. Ha, poi, ricevuto il primo premio al concorso per cori gospel “Premio festival” di Conversano (BA) ed il premio “Lecce Art Festival 2005”, organizzato da Rai Uno.

Il Coro è, nel particolare, specializzato in gospel/jazz interattivo, in quanto la sua esibizione è caratterizzata dal coinvolgimento diretto del pubblico presente, attraverso la recitazione comunitaria di preghiere che spiegano di volta in volta agli ascoltatori in significato di ogni brano. Il repertorio della formazione è costituito da spirituals e gospel sia in versione originale sia riarrangiati in modo più moderno e vicino al jazz da Luana Ricci, fra l’altro autore degli arrangiamenti del film “Nuovo Mondo”, premiato alla Mostra del Cinema di Venezia 2006, e da Daniele Falangone, autore ed arrangiatore per la Warner Music Italia, per la quale ha realizzato colonne sonore di film e fiction televisive per Rai 1 e Mediaset.

Direttrice del coro è Elisabetta Guido, docente di Canto jazz presso i corsi preaccademici del Conservatorio di Lecce e jazz vocalist di fama nazionale ed internazionale.

L’appuntamento è, dunque, per domani sera, 5 gennaio, alle 20.00 presso “Womb”. L’ingresso è gratuito!

{loadposition addthis}

Paisemiu è una finestra che permette al lettore di affacciarsi ogni giorno sulle notizie del Salento per sapere cosa accade intorno a noi. Un web giornale che vuole rendere partecipi i propri lettori, che vuole entrare nelle loro case e chiedere loro con quali problemi devono convivere ogni giorno, quali le ingiustizie che devono ingoiare senza che nessuno dia loro voce. A questo dovrebbe servire il “quarto potere”, a dar voce a chi non ne ha, facendo da tramite tra i cittadini e le pubbliche amministrazioni spesso poco attente alle esigenze della comunità. Auspichiamo quindi di diventare non solo il vostro punto di riferimento nell’informazione quotidiana ma, soprattutto, il megafono dei cittadini per rendere loro un vero e proprio servizio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articlePiù in là, due bicchieri e un violino
Next articleCavallino, in memoria di Giancarlo Siani. Una voce fuori dal coro.