Giornata Nazionale dei Borghi Autentici d’Italia: il 10 ottobre a Campi Salentina tour guidati e apertura di luoghi “geniali”

0
96

Campi S.na (Le) – Il prossimo 10 ottobre 2021 si svolgerà la sesta edizione della Giornata Nazionale dei Borghi Autentici d’Italia, l’Associazione che riunisce piccoli e medi comuni, enti territoriali e organismi di sviluppo locale con l’obiettivo di riscoprire i borghi italiani quali luoghi da vivere, sostenere e preservare.

La Giornata Nazionale dei Borghi Autentici d’Italia è una festa diffusa in 53 comuni volta a favorire l’incontro tra esperienze diverse e il confronto tra buone pratiche, a loro volta imprescindibili per valorizzare quell’approccio socio-culturale che ciascun Borgo tenta di esprimere nella propria quotidianità amministrativa.

La tematica di quest’anno, è “GENIALI”, l’arte del saper fare, dell’individuare talenti creativi nelle comunità locali che siano motivo di orgoglio territoriale. Un inno alla vivacità e all’intuito, alla manualità e alla ricerca, all’arte e all’improvvisazione, ma anche allo studio, all’invenzione, alla socialità e alla solidarietà. Un momento celebrativo del genio custodito dalle persone e dagli elementi che vivono e perdurano ad esistere nei singoli territori al punto da renderli concretamente unici e autentici.

Anche il Comune di Campi Salentina aderisce all’iniziativa con una serie di appuntamenti che si terranno nel corso della giornata. Nello specifico, dalle 10.30 alle 12.30 è prevista l’apertura straordinaria di luoghi “geniali” quali la storica Cantina Cooperativa Campiense, l’antico mulino a vapore della famiglia Lapenna, il Museo delle Tabacchine, il primo museo di storia del lavoro femminile e la Biblioteca dell’Istituto Calasanzio, custode di un patrimonio librario di inestimabile valore. Seguirà nel pomeriggio un “tour guidato e teatralizzato” alla scoperta dei “geni” e della genialità del borgo attraverso luoghi e personaggi, racconti di ieri e di oggi che danno nuova linfa alle generazioni future.

È stata una scelta convinta e condivisa dalla nostra Amministrazione quella di permettere al comune di Campi Salentina di diventare socio dell’associazione Borghi Autentici d’Italia – afferma la consigliera con delega al marketing territoriale e all’associazionismo, Alessandra Spalluto. L’obiettivo, sin dall’inizio, è stato quello di creare un legame tra territori distanti tra loro ma con la stessa voglia di affermarsi e condividere opportunità e progetti proposti. Vista la pausa imposta dall’emergenza sanitaria nel 2020, il nostro comune, con la collaborazione della Pro Loco di Campi Salentina, partecipa per la prima volta a questa giornata ed è un vero piacere accogliere l’invito a vivere e condividere con gli altri Borghi questo giorno di festa che ci dà la possibilità di far conoscere, attraverso visite e tour teatralizzati, luoghi e storie che raccontano la nostra cittadina e le sue genialità”.

Per conoscere il programma completo visitare il sito www.borghiautenticiditalia.it