Chiesa di Nardò-Gallipoli: nuovi parroci e nuove nomine nelle diverse realtà pastorali

0
142

Nardò (Le) – Prima dell’avvio del nuovo anno pastorale previsto per il 2 settembre, con il pellegrinaggio diocesano a Copertino e l’inizio della visita pastorale, Mons. Fernando Filograna ha provveduto alle nomine per le diverse realtà pastorali della Diocesi.

Il Vescovo, con sentimenti di profonda riconoscenza, ringrazia tutti i presbiteri che si sono resi disponibili agli avvicendamenti, confidando che l’accoglienza delle nuove nomine avvenga con lo spirito di fede con il quale occorre vivere ogni evento all’interno della santa Chiesa di Dio.

Nomine e disposizioni del Vescovo

Il Vescovo nomina il Rev.do don Sandro ALUISI Parroco della Parrocchia Sacro Cuore di Gesù in Copertino, ad novennium, sollevandolo al contempo dall’ufficio di Parroco della Parrocchia Sacro Cuore di Gesù in Boncore di Nardò e della Parrocchia Maria SS. Assunta in Torre Lapillo di Porto Cesareo; il Rev.do don Emanuele CALABRESE Parroco della Parrocchia Santa Famiglia in Nardò, ad novennium, sollevandolo al contempo dall’ufficio di Vicario Parrocchiale della stessa Parrocchia; il Rev.do don Salvatore CASOLE Parroco della Parrocchia Santa Maria degli Angeli in Nardò, ad novennium, sollevandolo al contempo dall’ufficio di Parroco della Parrocchia Sacro Cuore di Gesù in Copertino. Il Vescovo affida a don Salvatore Casole anche l’assistenza spirituale del Presidio Territoriale – Distretto S.S. Nardò (ex ospedale); il Rev.do don Angelo CORVO Parroco della Parrocchia San Francesco da Paola in Nardò, ad novennium, sollevandolo al contempo dall’ufficio di Parroco della Parrocchia Maria SS. Assunta in Galatone; il Rev.do don Giuseppe DE SIMONE Amministratore della Parrocchia San Rocco in Aradeo, ad nutum Episcopi, mantenendo al contempo l’ufficio di Parroco della Parrocchia San Nicola Vescovo in Aradeo; il Rev.do don Dario DONATEO Parroco della Parrocchia Trasfigurazione di Nostro Signore Gesù Cristo in Alliste, ad novennium, e Amministratore parrocchiale della Parrocchia Beata Vergine Maria della Luce in Capilungo di Alliste, ad nutum Episcopi, sollevandolo al contempo dall’ufficio di Vicario Parrocchiale della stessa Parrocchia; il Rev.do don Francesco FRANCIOSO Parroco della Parrocchia Beata Vergine Maria Immacolata in Mancaversa di Taviano, ad novennium, sollevandolo al contempo dall’ufficio di Parroco della Parrocchia Trasfigurazione di Nostro Signore Gesù Cristo in Alliste; il Rev.do don Agostino LEZZI Parroco della Parrocchia Maria Santissima Assunta in Galatone, ad novennium, sollevandolo al contempo dall’ufficio di Parroco della Parrocchia San Francesco da Paola in Nardò; il Rev.do don Massimo MANCINO Parroco della Parrocchia Santi Cosma e Damiano in Galatone, ad novennium, sollevandolo al contempo dall’ufficio di collaboratore della Parrocchia Sacro Cuore di Gesù in Galatone; il Rev.do don Giuseppe ORLANDO Parroco della Parrocchia Maria SS. Assunta in Santa Maria al Bagno di Nardò, ad novennium, e collaboratore della Parrocchia Maria SS. Assunta in Galatone, sollevandolo al contempo dall’ufficio di Parroco della Parrocchia Santa Famiglia in Nardò; il Rev.do don Fabrizio RIZZO Parroco della Parrocchia Sacro Cuore di Gesù in Boncore di Nardò e della Parrocchia Maria SS. Assunta in Torre Lapillo di Porto Cesareo, ad novennium, sollevandolo al contempo dall’ufficio di Parroco della Parrocchia Santi Cosma e Damiano in Galatone; il Rev.do don Fabio TOMA Parroco della Parrocchia San Domenico in Casarano, ad novennium, sollevandolo al contempo dall’ufficio di Vicario Parrocchiale della stessa Parrocchia.

Il Vescovo nomina il Rev.do don Alberto CORRENTE Vicario Parrocchiale della Parrocchia Santa Maria degli Angeli in Nardò, sollevandolo al contempo dall’ufficio di Vicario Parrocchiale della Parrocchia Beata Vergine Maria del Rosario in Melissano; il Rev.do don Giorgio CRUSAFIO jr. Vicario Parrocchiale della Parrocchia Sant’Anna in Parabita, sollevandolo al contempo dall’ufficio di Vicario Parrocchiale della Parrocchia Santa Maria Addolorata in Alezio; il Rev.do don Francesco FIORE Vicario Parrocchiale della Parrocchia San Giorgio Martire in Racale, sollevandolo al contempo dall’ufficio di Vicario Parrocchiale della Parrocchia Sant’Antonio da Padova in Gallipoli; il Rev.do don Alessio SESTILI Vicario Parrocchiale della Parrocchia Beata Vergine Maria del Rosario in Melissano, sollevandolo al contempo dall’ufficio di Vicario Parrocchiale della Parrocchia San Giorgio martire in Racale; il Rev.do don Giuseppe VENNERI Vicario Parrocchiale della Parrocchia Santa Famiglia in Nardò, mantenendo al contempo l’ufficio di Direttore della Caritas Diocesana; il Rev.do don Antonio CONGEDO assistente spirituale della casa RSSA Santa Laura in Seclì, sollevandolo al contempo dall’ufficio di Parroco della Parrocchia San Rocco in Aradeo; il Rev.do don Roberto CRISOGIANNI collaboratore nella Parrocchia Sant’Antonio da Padova in Gallipoli; il Rev.do don Giorgio CRUSAFIO sr. collaboratore nella Parrocchia Sacro Cuore di Gesù in Matino; il Rev.do mons. Antonio GIURI collaboratore nella Parrocchia Maria SS. Assunta in Santa Maria al Bagno di Nardò, sollevandolo al contempo dall’ufficio di Parroco della medesima Parrocchia; il Rev.do don Giuseppe RAHO collaboratore nella Parrocchia Beata Vergine Maria Addolorata in Copertino, sollevandolo al contempo dall’ufficio di Parroco della Parrocchia Santa Maria degli Angeli in Nardò; il Rev.do don Antonio SCHITO collaboratore nella Parrocchia Cuore Immacolato di Maria in Casarano, sollevandolo al contempo dall’ufficio di Parroco della Parrocchia San Domenico in Casarano; il Rev.do don Fernando VITALI collaboratore nella Parrocchia Beata Vergine Maria Addolorata in Racale, sollevandolo al contempo dall’ufficio di Parroco della Parrocchia Beata Vergine Maria Immacolata in Mancaversa di Taviano; il Rev.do don Fernando CALIGNANO dall’ufficio di Rettore della Chiesa di Sant’Antonio di Padova in Nardò per raggiunti limiti d’età (538 § 3 del C.J.C.).

Curia Vescovile

Dando seguito alle indicazioni contenute nelle Linee guida per la tutela dei minori e delle persone vulnerabili approvate negli ultimi mesi dalla Conferenza Episcopale Italiana, il Vescovo nomina il Rev.do don Luca ALBANESE Referente diocesano per la tutela dei minori; il Rev.do don Giuseppe RAHO incaricato diocesano per la vita religiosa; il Rev.do don Pierluigi STRAFELLA incaricato diocesano per la pastorale battesimale; il Rev.do don Luigi FILIERI incaricato diocesano per il catecumenato; il Rev.do don Quintino DE LORENZIS incaricato diocesano per la pastorale sanitaria.