Campi Salentina, gli uffici comunali entrano nell’era digitale

0
755

CampiL’assessorato ai lavori pubblici di Campi Salentina comunica che: l’Ente, unico in Provincia di Lecce e uno dei pochi in Italia (basti pensare che il Comune di Roma avvierà solo alcuni servizi e in via sperimentale il prossimo Maggio) dal  4 Aprile scorso ha avviato la nuova piattaforma informatica dello Sportello Unico dell’Edilizia

che, nel contesto delle misure di semplificazione e riduzione degli oneri burocratici a carico di imprese e cittadini, si pone l’obiettivo della completa digitalizzazione delle pratiche edilizie: permessi di costruire, dia, scia, certificati di agibilità e certificati di destinazione urbanistica. Il progetto , per molti versi rivoluzionario nel settore  che sarà presentato oggi  mercoledì 20 Aprile ore 18 nell’aula consiliare di Campi, si è sviluppato in tre fasi articolate in maniera da consentire un graduale passaggio dalle attuali modalità di presentazione e gestione delle pratiche, con la consegna presso gli uffici del Comune in formato cartaceo, alla trasmissione digitale della documentazione e conseguente gestione del procedimento totalmente informatizzata. La prima fase sperimentale si è conclusa, seguirà una seconda fase che prevede la presentazione di tutte le domande attraverso il portale informatico dell’edilizia, appositamente realizzato, che offrirà la possibilità di trasmettere la documentazione in formato digitale ovvero optare per la consegna a mano degli allegati, ed infine si avvierà dal 16 Maggio  prossimo il pieno regime digitale di tutte le pratiche edilizie. Il progetto ha  impegnato per circa un anno tutta la struttura dell’Assessorato all’Urbanistica diretto dall’ Arch. Taurino ed è improntato a garantire uniformità e piena trasparenza nelle richieste documentali della civica amministrazione e a semplificare l’interscambio informativo tra uffici e cittadini. Quindi un notevole passo in avanti per quanto riguarda la trasparenza e la semplificazione della comunicazione  tra PA e cittadino. Il Comune riceve mediamente 500 – 600 pratiche l’anno , con il nuovo sistema semplificheremo e snelliremo anche l’ufficio protocollo dove attualmente vengono presentate tutte le istanze. 

Paisemiu è una finestra che permette al lettore di affacciarsi ogni giorno sulle notizie del Salento per sapere cosa accade intorno a noi. Un web giornale che vuole rendere partecipi i propri lettori, che vuole entrare nelle loro case e chiedere loro con quali problemi devono convivere ogni giorno, quali le ingiustizie che devono ingoiare senza che nessuno dia loro voce. A questo dovrebbe servire il “quarto potere”, a dar voce a chi non ne ha, facendo da tramite tra i cittadini e le pubbliche amministrazioni spesso poco attente alle esigenze della comunità. Auspichiamo quindi di diventare non solo il vostro punto di riferimento nell’informazione quotidiana ma, soprattutto, il megafono dei cittadini per rendere loro un vero e proprio servizio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articleNovoli, Antonio Pio Marzo diffida Sindaco e Presidente del Consiglio Comunale chiedendo il rispetto delle regole
Next articleNardò Calcio, presentato il nuovo sponsor