A Porto Cesareo si viaggia tra Sole e Stelle grazie alla rassegna “Porto Cesareo… Naturalmente”

0
520

Torre Lapullo by nightPorto Cesareo (Le) – Continuerà anche nel mese di agosto la rassegna “Porto Cesareo…Naturalmente”, che permette ormai da anni a grandi e piccini di trascorrere una serata tra le stelle e non solo.

L’iniziativa nasce grazie al Centro Educazione Ambientale (CEA), al Comune di Porto Cesareo, Riserva Naturale Palude del Conte e Duna Costiera Porto Cesareo e grazie al prezioso contributo del CRA, Centro Ricerche Astronomiche Amatoriali “Isaac Newton” di Lecce.

Ultimo appuntamento del mese domani 25 Luglio a partire dalle ore 20.La magica serata prenderà avvio nella splendida cornice di Torre Lapillo con il seminario di astronomia “Esopianeti e abitabilità” a cura di Francesca Strocchio e dalle 21  avranno inizio le osservazioni  del cielo estivo. I curiosi visitatori saranno suddivisi in gruppi con turni da 30 minuti circa.

Si tornerà a “rimirar le stelle” la sera del 1 Agosto, sempre dalla cinquecentesca torre.  Prima di perdersi nella bellezza delle costellazioni, alle 20 si viaggerà alla scoperta della Superficie Lunare con l’esperto del CRA, S. Intini, che terrà una conferenza sul candido astro della durata di un’ora. L’ osservazione della volta stellata si svolgerà alle 21 ogni sabato di Agosto (1,8, 15, 22 e 29) mentre per volgere lo sguardo al Sole si dovranno aspettare le date dell’8 e del 22 Agosto dalle 17 alle 19.

Date imperdibili, contornate da celeste luce e marine note. 

Paisemiu è una finestra che permette al lettore di affacciarsi ogni giorno sulle notizie del Salento per sapere cosa accade intorno a noi. Un web giornale che vuole rendere partecipi i propri lettori, che vuole entrare nelle loro case e chiedere loro con quali problemi devono convivere ogni giorno, quali le ingiustizie che devono ingoiare senza che nessuno dia loro voce. A questo dovrebbe servire il “quarto potere”, a dar voce a chi non ne ha, facendo da tramite tra i cittadini e le pubbliche amministrazioni spesso poco attente alle esigenze della comunità. Auspichiamo quindi di diventare non solo il vostro punto di riferimento nell’informazione quotidiana ma, soprattutto, il megafono dei cittadini per rendere loro un vero e proprio servizio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articleComdata – Citymoda: cercasi disperatamente parcheggio
Next articleBirra & Sound, … Conto alla rovescia !!!