Le probabili formazioni di Verona-Lecce: nessuna novità tra i titolari, solo un ballottaggio a centrocampo

0
60
ph Michel Caputo

Lecce – Gennaio è un mese di via vai. In questo contesto, arriva la gara contro il Verona. Questo pomeriggio alle ore 15:00, al Bentegodi, il Lecce affronterà gli scaligeri nell’ennesimo scontro diretto della stagione. Dopo l’ottima e stupefacente prova contro il Milan, bisognerà mantenere la barra dritta perché i giallorossi tornano al loro campionato.

Se contro i diavoli nessuno si aspettava chissà che, contro il Verona sarà diverso. I gialloblù vogliono risalire la china e i risultati di gennaio vanno in questa direzione. Non bisognerà mollare di un centimetro, rimanere concentrati e determinati.

Il mercato ha dato l’opportunità ai calciatori non impiegati come speravano, di riprendersi la scena. Bjorkengren e Rodriguez sono andati al Brescia, Cetin è volato in Turchia per giocare con la maglia dell’Adana Demirspor mentre, incredibilmente, Bistrovic è stato ceduto al Fortuna Sittard. Oltre agli interessanti ingressi per la formazione Primavera, c’è da registrare l’arrivo del terzino Cassandro proveniente dal Cittadella.

L’emergenza è tutta in difesa. Come noto, ormai, sono fermi Dermaku e Pongracic. Il primo è in Spagna ma dovrebbe rientrare a breve, mentre, il secondo è stato sottoposto ad un intervento chirurgico per superare la lesione di primo grado del legamento anteriore tibio-peroneale. Sarà lontano dai campi per più di due mesi.

A questo punto, ferma la presenza di Falcone in porta, i centrali saranno Baschirotto e Umtiti. In panchina andrà Tuia. Sulle fasce, confermato Gendrey a destra, Gallo torna titolare a sinistra. Il centrocampo non si tocca, almeno per ora. Nonostante i messaggi di merito di mister Baroni per Maleh, verranno confermati in blocco Blin, Hjulmand e Gonzalez. Così come il centrocampo, anche l’attacco non subirà rivoluzioni. Partiranno Di Francesco e Strefezza sugli esterni, Colombo guiderà l’offensiva.

Le probabili formazioni

VERONA (3-4-2-1): Montipò; Dawidowicz, Hien, Ceccherini; Depaoli, Ilic, Tameze, Doig; Lazovic, Kallon; Djuric. All. M. Zaffaroni

LECCE (4-3-3): Falcone; Gendrey, Baschirotto, Umtiti, Gallo; Gonzalez, Hjulmand, Blin; Strefezza, Colombo, Di Francesco. All. M. Baroni