Le probabili formazioni di Reggiana-Lecce: Mancosu e Rodriguez ai box, dentro Stepinski

0
170
Stepinski

Lecce – È tempo di mettere la freccia. Questa sera, contro la Reggiana bisognerà strappare, con le unghie e con i denti, una vittoria. Basta nascondersi dietro alle difficoltà e agli episodi. Questa rosa ha le carte in regola per dire la sua contro tutto e tutti. Inutile nascondere che il match di questa sera determinerà, in un senso o nell’altro, la stagione dei giallorossi.

Si va a Reggio Emilia senza tanti giocatori. Tante le defezioni e gli infortuni, alcuni anche inspiegabili. Settimane, mesi per guarire da noie muscolari o traumi. Menomale che gli esami strumentali parlando chiaro. Tant’è, il Lecce partirà senza Adjapong, Calderoni, Dermaku, Listkowski, Mancosu, Monterisi, Paganini, Rodriguez e Vigorito. Quasi una squadra intera ferma ai box. Bisognerà fare di necessità virtù, anche perché gli “ultimi” titolari scelti da mister Corini sono abili e arruolabili. L’unico pienamente recuperato è Pisacane.

Nessun dubbio in porta, ci sarà Gabriel tra i pali. Sulle fasce, sono confermati Maggio e Gallo. Al centro, Meccariello e Lucioni. Nella mente del mister balena la possibilità di inserire il doppio regista, però, l’assenza di Mancosu rimanderà l’impiego simultaneo di Tachtsidis e Hjulmand. A questo punto, in cabina di regia verrà confermato Hjulmand con Majer e Bjorkengren nel ruolo di mezzali. Sulla trequarti agirà Henderson dietro alla coppia Coda-Stepinski. Possibilità per Yalcin a gara in corso.

La Reggiana di mister Alvini dovrà rinunciare a Cerofolini, Yao, Martinelli, Zampano, Rossi, Muratore e Kargbo. Ci sono anche buone notizie, recuperati Rozzio e Ardemagni. Gli unici dubbi riguardano la trequarti e l’attacco. Laribi non è al meglio, qualora dovesse dare forfait, sono pronti Radrezza e Siligardi. In attacco, Ardemagni dovrebbe farcela, altrimenti, Mazzocchi è pronto a prendere il suo posto.

Le probabili formazioni:

REGGIANA (4-2-3-1): Venturi; Libutti, Ajeti, Rozzio, Costa; Del Pinto, Varone; Siligardi, Radrezza, Lunetta; Ardemagni. All. Alvini.

LECCE (4-3-1-2): Gabriel; Maggio, Lucioni, Meccariello, Gallo; Majer, Hjulmand, Bjorkengren; Henderson; Stepinski, Coda. All. Corini.