Essere #matteorenzi

0
200

Essere Matteo RenziIn confronto, Berlusconi era normale. Coi suoi doppiopetto, la sua faccia fintamente pensosa, la sua commovente devozione alla bienséance. Ma Renzi? La camicia bianca con le maniche rimboccate, l’uso aggressivo dei Social Network, l’imitazione di Fonzie, la doccia gelata per i malati di SLA, l’eloquio infarcito di cool, smart e storytelling …

In meno di un anno, Matteo Renzi ha cambiato lo stile e il linguaggio della politica italiana. Tra interviste, comizi, talk-show, libri scritti da lui o dai suoi ghost-writer, ce n’è ormai più che abbastanza per una fenomenologia: quella che Claudio Giunta ha affidato a questo saggio esilerante e, insieme, sorprendentemente simpatico.

Paisemiu è una finestra che permette al lettore di affacciarsi ogni giorno sulle notizie del Salento per sapere cosa accade intorno a noi. Un web giornale che vuole rendere partecipi i propri lettori, che vuole entrare nelle loro case e chiedere loro con quali problemi devono convivere ogni giorno, quali le ingiustizie che devono ingoiare senza che nessuno dia loro voce. A questo dovrebbe servire il “quarto potere”, a dar voce a chi non ne ha, facendo da tramite tra i cittadini e le pubbliche amministrazioni spesso poco attente alle esigenze della comunità. Auspichiamo quindi di diventare non solo il vostro punto di riferimento nell’informazione quotidiana ma, soprattutto, il megafono dei cittadini per rendere loro un vero e proprio servizio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articleLecce, piovono le prime sanzioni per l’inquinamento delle spiagge. Andrea Guido: “Tolleranza zero per chi sporca”
Next articleNovoli non è razzista