Visti da vicino – Matteo Mele, dalla cucina al teatro, un sogno divenuto realtà

0
54

L’intervista che vi proponiamo a “Visti da Vicino” vede la presenza di un giovane attore che testimonia quanto la forte volontà sia il motore propulsivo che alimenta le vere passioni. Matteo Mele, infatti, parte con studi che hanno sempre a che fare con l’arte… quella del saper dosare, preparare e presentare gustosi piatti gourmet, essendosi diplomato alla scuola alberghiera. Numerose le esperienze lavorative fino a concretizzare il suo sogno a Roma dove si diploma come attore all’Accademia Internazionale di Teatro. Poi, il suo ingresso ad Astràgali Teatro, a Lecce e il suo lento formarsi fino a diventare attore professionista nel 2014.

Da allora è un susseguirsi di partecipazioni da “Mafia Blues-la mafia è una montagna di merda”, omaggio a Peppino Impastato di Fabio Tolledi per una produzione Eufonia Soc. Coop.  Astragàli Teatro – Libera 2015-2019; a “La Ballata degli orsi”, di Fabio Tolledi da Dino Buzzati 2016-17; “Mettete subito in disordine” di Fabio Tolledi da Vivian Lamarque 2018-2020; “Caterina Certezza” di Fabio Tolledi da Patrick Modiano 2018-2020; “Metamorfosi- donne che resistono alla violenza degli dei e tanto altro” di Fabio Tolledi, da Ovidio 2019; “Marcovaldo” di Fabio Tolledi da Italo Calvino 2019-2020; “Mater Medea” di Fabio Tolledi 2019-2020 e tanto altro.